Indietro
martedì 31 gennaio 2023
menu
Beach Tennis

Il Pura Vida al 5° posto nel campionato italiano di serie B

In foto: La squadra del Pura Vida a Villanova di Castenaso
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 24 ott 2022 10:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un misto di rabbia (tanta) per l’occasione sfumata, ma anche la consapevolezza di aver raggiunto un ottimo risultato e soprattutto aver sfoderato un brillante livello tecnico. Si chiude con un 5° posto, ad un passo dalla promozione in serie A, il bilancio del Pura Vida di Riccione nel campionato italiano a squadre di serie B di beach tennis andato in scena al Country Club Villanova di Castenaso.

La formazione riccionese, neopromossa in serie B dopo la fantastica cavalcata dell’anno scorso in serie C, si fermata solo nei quarti di finale nel derby contro il Riccione Beach Arena per 2-1. Decisivo il punto del doppio misto, perso dai portacolori del Pura Vida al long tie-break del terzo set da Gabellini-Alessandrelli su Tommasoli-Pecci.

La formazione del Pura Vida si è schierata a Villanova con Valentina Pecci, Camilla Spadoni, Giorgia Cancellieri, Valerio Angelini, Marco Longhini, Alberto Gorini, Linda Silvestri, Linda Fantini e Mattia Tommasoli.

Il direttore tecnico del Pura Vida, il maestro Max Sforza, commenta con un po’ di amarezza: “Ottimo 5° posto, un
vero peccato però per la partita dei quarti contro il Riccione Beach Arena che ci avrebbe garantito la semifinale, non nascondo un po’ di delusione, ho seguito la partita non nella mia solita panchina di fianco ai miei ragazzi, ma in diretta telefonica e sul 9-6 per noi al long tie-break della terza è decisiva partita sinceramente ho pensato che fosse andata. E invece in quel momento qualcosa è cambiato, traditi da un po’ di emozione abbiamo inciampato nella rete. Va bene comunque, come sempre si impara. Onore agli avversari che in campo hanno vinto”.

Intanto prosegue l’attività del Pura Vida sul fronte del beach tennis: il maestro Sforza si divide tra la Playa 21 di Bologna e la Playa De Santander a Sant’Andrea in Casale con l’obiettivo di “curare da vicino la crescita di alcuni atleti selezionati, in particolare sul beach tennis si riparte da un gruppo di ragazzini giovani e molto promettenti”.

Non solo: lo stesso Sforza segue il settore tecnico del padel al The Dome di Montecchio ed è impegnato anche alla palestra Studio Performance di Coriano dove si svolge la preparazione di atleti di varie discipline.

Ufficio stampa Pura Vida Riccione