Indietro
giovedì 6 ottobre 2022
menu
Supercoppa LNP

Tramec Cento-RBR, la vigilia di Zambelli e capitan Arrigoni

In foto: Zambelli (Foto Nicola de Luigi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 9 set 2022 14:52 ~ ultimo agg. 21:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tramec Cento-RivieraBanca Basket Rimini, la vigilia di Mauro Zambelli e capitan Marco Arrigoni.

Mauro, quali sono le sue sensazioni sulla squadra?
“Non vediamo l’ora di verificare la nostra condizione dopo un’altra settimana di lavoro. Sale di un altro gradino la difficoltà nell’avvicinamento a questo campionato, abbiamo già saggiato il livello dell’A2 contro una squadra molto forte come Forlì. Domani giocheremo in trasferta contro un avversario ben rodato, che ha alzato il livello qualitativo del roster rispetto all’anno scorso: cercheremo di essere pronti.”

Come affronterete la partita considerando gli acciacchi di Tassinari ed Anumba?
“L’intento principale è di non sovraccaricare nessun giocatore in questa fase di preparazione, ci sarà comunque una ripartizione del minutaggio: magari qualche giocatore che di solito completa la rotazione avrà un’occasione in più. Sono sicuro che lo spirito collettivo messo in campo in questi giorni di duro allenamento ci permetterà di ovviare a queste assenze.”

Marco, come vede da capitano la vigilia di questo esordio in Supercoppa?
“Le sensazioni sono buone, abbiamo fatto due settimane di ottimo lavoro ed il gruppo sta rispondendo bene alle richieste dell’allenatore. È chiaro che affrontare una partita di Supercoppa senza giocatori importanti sarà difficile, però cercheremo di dare il meglio nonostante i carichi di lavoro per tastare fin da subito il terreno dell’A2”.

Le difficoltà fisiche possono essere un’occasione per mostrare la vostra compattezza di gruppo?
“Nonostante la mancanza di qualche giocatore potremo già testare il gruppo in vista delle difficoltà che verranno durante l’anno: capiremo i nostri punti di riferimento, le difficoltà e su cosa lavorare. La partita di domani sarà un’occasione di crescita, ma anche per cercare di vincere e prendere una posizione di vantaggio nel girone di Supercoppa.”

Vi siete maggiormente concentrati su voi stessi o sullo studio dell’avversario?
“In queste settimane di lavoro credo che il focus sia stato principalmente sul gruppo, su quello che dovremo fare in stagione dal punto di vista tecnico e tattico. Una volta che comincerà il campionato adatteremo partita per partita il nostro gioco agli avversari. Invito tutti i tifosi biancorossi a venire a Cento per iniziare insieme la stagione!”

BOLLETTINO MEDICO

RivieraBanca Basket Rimini comunica che l’atleta Andrea Tassinari ha riportato nei giorni scorsi in allenamento una frattura composta alla quinta costola sinistra, come evidenziato da regolare lastra, e dovrà essere rivalutato nel corso della prossima settimana; pertanto, non scenderà in campo nella sfida d’esordio in Supercoppa contro Cento, in programma domani, sabato 10 settembre, alle ore 17.

Contestualmente, sono in corso di valutazione le condizioni di Simon Anumba dopo aver subito, nell’allenamento di ieri, un colpo all’articolazione del pollice sinistro: al momento è in dubbio la sua presenza per la partita contro Cento.

Infine, dopo aver avvertito un fastidio all’adduttore destro, ed aver lavorato a parte, Ursulo D’Almeida rientrerà regolarmente ad allenarsi con la squadra a partire da oggi e sarà dunque disponibile per la sfida di domani.

La Società coglie l’occasione per ringraziare tutto lo staff medico e fisioterapico per il lavoro di grande qualità che sta svolgendo in questa fase di preparazione al campionato, nella certezza che la salute fisica dei biancorossi verrà assicurata nel migliore dei modi.

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini