Indietro
sabato 1 ottobre 2022
menu
I voti dei biancorossi

San Donato Tavarnelle-Rimini 1-1, le pagelle di Roberto Bonfantini

In foto: Michele Vano festeggiato dai compagni dopo il gol dell'1-0
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 4 set 2022 16:59 ~ ultimo agg. 5 set 15:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Galeotti 6,5. L’intervento più complicato lo fa al 37’ della prima frazione, deviando in angolo un diagonale potente di Russo. Incolpevole in occasione del gol di Gorelli, dà sicurezza al reparto per tutto l’arco della partita. Muro!

Tofanari 6,5. Ottima prova difensiva, con anche un bel pallone per Delcarro in chiusura di prima frazione. Solido!

Pietrangeli 6,5. Ottimo esordio in C per il miglior under biancorosso della passata stagione. Anche nella categoria superiore gioca come un veterano, nonostante la giovane età, e si fa vedere in avanti anche su qualche calcio d’angolo. Roccia!

Allievi 6,5. Dà sicurezza ai compagni della difesa e impreziosisce la sua gara con il perfetto assist di testa per il gol del vantaggio di Vano. A tutto campo!

Regini 6,5. È già ottima l’intesa con Piscitella a sinistra. Gara ordinata, senza correre nessun rischio in difesa e creando qualche grattacapo alla retroguardia avversaria. Pendolino!

Delcarro 7,5. Fa capire subito perché ad Ancona era l’idolo dei tifosi. Sa unire tanta quantità a tanta qualità. Recupera palloni su palloni e quando è lui ad avere la sfera tra i piedi… prova a togliergliela. Nel finale del primo tempo gran giocata a saltare Brenna e a cercare l’assist per Vano. Se non fosse arrivato Alessio sarebbe stato il 2-0. E al 28’ della ripresa spalanca la porta a Mencagli, che spedisce sul fondo il 2-1. Illuminante!

Tanasa 6,5. È il suo esordio in Serie C, ma non avverte il salto di categoria. Il suo lavoro di cucitura è fondamentale, anche quando non si vede. Cerca Vano in profondità un paio di volte, e tenta anche la soluzione personale. Sostanza!

Tonelli 6,5. La sua partita dura 45 minuti. Quando duetta con Piscitella a sinistra per la difesa toscana sono dolori. Suo anche il traversone dal quale nasce il gol di Vano, dopo il ponte aereo di Allievi. Nei minuti finali della prima frazione spende fallo per fermare una possibile ripartenza avversaria e si becca il giallo. Qualità!

Gabbianelli 6. Qualche buon tocco, anche se manca la giocata illuminante. Nel complesso la sua è comunque una buona gara. Presente!

Vano 7,5. Suo il primo tiro in porta della gara nello specchio della porta: un sinistro al quarto d’ora bloccato senza patemi da Cardelli. Suo il primo gol in campionato del Rimini, con la specialità della casa: il colpo di testa, da vero predatore d’area, al 18’. Lotta e fa a sportellate finché ha benzina in corpo, poi viene richiamato in panchina da mister Gaburro.

Piscitella 7. È una continua spina nel fianco destro della retroguardia toscana. Quando si accende si accende subito anche il campanello rosso in casa San Donato. Nella ripresa ci prova anche con una conclusione a giro che non coglie però impreparato Cardelli. Freccia!

1′ st 38 Rossetti 6. Tanta buona volontà, anche se a volte la precisione difetta. Fa comunque la sua parte. Affidabile!

23′ st 19 Rosso 6. Cerca qualche spunto, ma la difesa toscana è attenta. Volenteroso!

23′ st 24 Sereni 6. Dà il cambio a Piscitella, e anche con lui per i difensori avversari c’è poco da stare… sereni. La giocata più bella il dribbling concluso con un colpo di tacco per il cross di Pasa. Pericolo!

25′ st 9 Mencagli 6. Ha sui piedi la palla del 2-1, sul perfetto assist di Delcarro: la soluzione scelta è apprezzabile, lo scavino sul portiere in uscita, l’esecuzione rivedibile, con il pallone che termina a lato. Sarebbe stato bello per il bomber della scorsa stagione ripartire da dove aveva lasciato. Peccato!

34′ st 5 Pasa 6. Spedito in campo nel finale al posto di Delcarro, fa vedere che la personalità non gli fa certo difetto. Closer!