Indietro
mercoledì 5 ottobre 2022
menu
Calcio Seconda Categoria

F.C.D. San Bartolo-Gabicce Mare si rinforza con sette nuovi innesti

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 6 set 2022 16:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tutti i tasselli ora sono al loro posto. Ha ormai preso definitivamente forma la nuova rosa dell’F.C.D. San Bartolo – Gabicce Mare, società che nella stagione 2022/2023 affronterà il girone O del campionato di Seconda Categoria dell’Emilia-Romagna.

Alla guida di mister Massimo Girometti ci sarà un gruppo composto essenzialmente dallo ‘zoccolo duro’ di quella compagine che nella passata stagione aveva raggiunto risultati importanti, alla quale però sono andati ad aggiungersi alcuni elementi di rinforzo per dare freschezza e maggiore incisività alle ambizioni del San Bartolo, pronto a disputare un campionato da protagonista.

Un grande ritorno è senza dubbio quello del difensore Manuele Broccoli, che andrà ad unirsi nuovamente alla squadra gialloazzurra dopo un anno di stop. Accanto a lui, alcuni innesti di qualità e prospettiva che andranno a dare slancio alla corsa dell’F.C.D. San Bartolo nella prossima stagione.

Tra le new entry si segnalano il portiere Nicolas Pelliccioni (dal San Lorenzo), i difensori Giuseppe Petrone (dal River Urbino) e Andrea Marzi (dal Gradara), i centrocampisti Federico Simonetti (dal Gradara) e Riccardo Bigucci (dal Gradara), gli attaccanti Cristian Coli (dal Gradara) e Moris Riccio (dal Faetano).

Nel frattempo, dopo le prime due settimane di preparazione, la formazione agli ordini di mister Girometti ha già avuto modo di cimentarsi in un primo test nell’amichevole contro l’Academy World Riccione. Partita vinta per 5-1 dai gabiccesi.

“È stata una partita utile per sondare il livello di preparazione dei ragazzi e darà la possibilità ai nuovi arrivati, specialmente i più giovani, di entrare a pieno nei meccanismi e nelle dinamiche di gioco – commenta l’allenatore -. Risultato a parte, possiamo dirci senza dubbio soddisfatti dell’amalgama di esperienza e freschezza che si sta venendo a creare tra le diverse anime della rosa. Ci sono ancora aspetti che devono essere rifiniti, ma la strada imboccata è senza dubbio quella giusta: dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione per farci trovare pronti quando dovremo scendere in campo nella prima di campionato”.