Indietro
venerdì 7 ottobre 2022
menu
Basket Serie A2

Presentazione campagna abbonamenti RBR 2022/2023

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 30 ago 2022 11:15 ~ ultimo agg. 31 ago 17:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La stagione 2022-2023 di RivieraBanca Basket Rimini entra ancora di più nel vivo dopo la presentazione ufficiale della campagna abbonamenti, avvenuta questa mattina con una conferenza stampa presso la sede di Pesaresi Giuseppe SpA dal Vicepresidente e membro del CdA Alessandro Pesaresi.

La conferenza, moderata dal responsabile marketing e comunicazione di RBR, Simone Campanati, e trasmessa in diretta sulle pagine Facebook Icaro Sport e Rinascita Basket Rimini da Roberto Bonfantini (rivedibile in qualsiasi momento), è stata l’occasione per presentare alla stampa ed alla città Tommaso Rinaldi nella nuova veste di Club Manager, oltre a fornire tutte le informazioni necessarie riguardo la campagna abbonamenti.

“Per me è un onore essere qui in questo importante momento, sono impegnato in prima persona in questo progetto come Vicepresidente – fa gli onori di casa il Vicepresidente di RBR, Alessandro Pesaresi -. Mi piace l’idea di portare il basket all’interno dell’azienda, sembrano due mondi lontani ma in realtà questo progetto unisce la cultura sportiva a quella aziendale.”

“Il mio sarà un ruolo extra campo, aiuterò Davide Turci e Paolo Carasso nel relazionarci con sponsor e soci nei vari eventi che faremo – prende la parola il nuovo Club Manager di RBR, Tommaso Rinaldi -. Ho deciso di rimanere nella famiglia RBR per continuare il mio percorso, questa volta fuori dal campo, per far crescere la Società e strutturarla ancora di più. Nella mia ventennale carriera ho avuto la fortuna di giocare in tante piazze importanti, prendo qualcosa un po’ da tutti, soprattutto dagli ultimi tre anni qui. Ho la visione di un ex giocatore che magari mancava dentro la Società, ci sono già tantissime cose da fare ma siamo partiti in pompa magna, sono carico.”

“Tommaso sarà sicuramente un valore aggiunto, abbiamo avuto subito questa idea perché si può essere capitani anche fuori dal campo – dice così il Direttore Sportivo di RBR, Davide Turci -. Abbiamo necessità di strutturarci e crescere ancora di più, Tommaso ha già toccato diverse esperienze ed il suo vissuto dentro il campo potrà essere utile per darci idee su come sviluppare la Società. Siamo contenti che Tommaso abbia accettato questo nuovo ruolo, come tutti noi ha il sangue biancorosso e può essere un inserimento importante.”

“Oggi, a poco più di due mesi dalla vittoria del campionato di Serie B, presentiamo la campagna abbonamenti – la palla passa al Responsabile Marketing e Comunicazione di RBR, Simone Campanati. Il filo conduttore della storia RBR è sempre stato far divertire le persone, vivere un progetto oltre al risultato sportivo: abbiamo sempre voluto creare uno show. Per questo abbiamo ideato una campagna abbonamenti con questo concetto: il claim di quest’anno gioca un po’ sull’idea di show, pensiamo che il divertimento possa essere ancora più grande sia dentro che fuori dal campo. Cercheremo di creare un #amazingshow, per farlo abbiamo graficamente identificato Andrea Tassinari come il giocatore che ha maggiormente divertito bambini e adulti come ‘strillone’.”

“Ringrazio l’aiuto di Massimo Tentoni di Interno2, da quest’anno grafico ufficiale di RBR, con cui abbiamo ideato un urlatore che invita le persone a vedere le partite – riprende il filo del discorso Davide Turci. Lo spettacolo è considerato tutto ciò che nel mondo RBR cerchiamo di fare per emozionare i tifosi. In questi quattro anni abbiamo fatto promesse e proclami, forse abbiamo bruciato le tappe ma abbiamo riportato l’A2 a Rimini. Questa è una piazza che va dietro ad eventi e mode, ho scherzato con Paolo Carasso su questa ‘fuga verso gli abbonamenti’.

Come Società siamo sempre stati vicini ai tifosi con tante iniziative, abbiamo sempre avuto un’attenzione particolare verso il pubblico perché il nostro progetto si basa sul Flaminio pieno. La Società è solida e strutturata, con tantissimi soci; quest’anno ci aspettiamo una risposta forte da parte del pubblico, siamo curiosi da questo punto di vista. Sarà una prova di maturità da parte del pubblico, non abbiamo bisogno dell’abbonamento in più o in meno, ma vogliamo un atto d’amore verso la Società che ha lavorato bene, anche se quest’anno sarà difficile perché proveremo a salvarci: vogliamo che il pubblico faccia la propria parte. Possiamo confermare che la partita di Supercoppa del 14 settembre contro Ravenna, grazie al termine anticipato dei lavori, si giocherà al Flaminio. I lavori dovevano finire il 24 settembre, ma grazie al prezioso lavoro del Sindaco Jamil Sadegholvaad, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Mattia Morolli e dell’Assessore allo Sport Moreno Maresi, siamo riusciti a garantire la disputa della partita nella nostra casa. Informo tutti che chi sottoscriverà l’abbonamento prima del 14 settembre avrà in omaggio la Supercoppa.”

Per quanto concerne settori e prezzi della campagna abbonamenti, ecco un breve riassunto:
SETTORE NON NUMERATI (curve e laterali): intero 100€, ridotto (6-13 anni) 60€
POLTRONCINE ROSSE NUMERATE: intero 190€, ridotto (6-13 anni) 150€
POLTRONCINE BIANCHE NUMERATE: intero 250€, ridotto (6-13 anni) 210€
PARTERRE: intero 400€, no ridotto

“Quest’anno non ci sarà più la giornata biancorossa, bensì il RivieraBanca Day interamente dedicato al nostro main sponsor, che si terrà il 5 febbraio 2023 quando giocheremo contro Fortitudo Bologna: in quell’occasione tutti dovranno acquistare il biglietto. Sperando che lo spettacolo aumenti anche nei prossimi anni, segnalo che chi acquisterà un posto numerato avrà poi la prelazione in seguito.”

Questi, invece, i prezzi minimi dei biglietti per le singole partite coi relativi settori:
SETTORE NON NUMERATI: intero 12€, ridotto (6-13 anni) 8€
POLTRONCINE ROSSE NUMERATE: intero 20€, ridotto (6-13 anni) 15€
POLTRONCINE BIANCHE NUMERATE: intero 25€, ridotto (6-13 anni) 20€
PARTERRE: intero 40€, no ridotto

“Le indicazioni dei prezzi per la singola partita sono relative, perché possono variare a seconda dell’evento partita in base alla legge del mercato. Un’altra importante novità riguarda le 17 società collegate a RBR e gli affiliati UISP basket, i cui tesserati avranno un abbonamento agevolato a 70€ intero e 40€ ridotto: Tommaso Rinaldi si occuperà direttamente degli abbonamenti relativi alle società.”

La campagna abbonamenti partirà l’1 settembre, ci si potrà abbonare con le seguenti modalità:
SEDE RBR (Via Flaminia 28, Rimini), dal lunedì al venerdì orari 9-12.30 e 17-19, sabato orario 9-12.30 (per info 335 829 0791)
TABACCHERIA PRUCCOLI rivenditore ufficiale (Viale Amerigo Vespucci 69, Rimini), tutti i giorni orario continuato dalle 7 alle 24.
ONLINE sulla piattaforma VIVATICKET

N.B. Gli abbonamenti sottoscritti presso sede RBR e Tabaccheria Pruccoli non avranno costi di prevendita e verranno rilasciati direttamente al momento dell’acquisto.

“Noi ci stiamo già preparando per dare spettacolo, per fortuna quest’anno ci saranno due stranieri che ci daranno una mano – interviene il playmaker di RBR Andrea Tassinari, protagonista della grafica illustrativa della campagna abbonamenti -. Sono ben contento di averli in squadra, nonché tutti i ragazzi nuovi. Credo che anche quest’anno la Società abbia trovato veramente delle belle persone, già dopo una settimana ci troviamo molto bene insieme: li ringrazio tanto.”

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini