Indietro
menu
Federazione Ass. Disabili

Riccione. La protesta: cancellati stalli disabili di fronte all'Asl

In foto: gli stalli di fronte all'Asl
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 18 mag 2022 18:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel quartiere Fontanelle a Riccione rimane un solo stallo riservato ai disabili di fronte alla sede ASL dove viene effettuato l’accertamento invalidità. La denuncia arriva dalla Federazione Associazioni Disabili (FAND) che ricorda come la sede serva utenti di 13 comuni del distretto sanitario e ospiti settimanalmente diverse decine di disabili che si devono sottoporre a visita medica. Non solo, perché l’associazione evidenzia che nell’area è presente anche la sede degli invalidi civili e dei malati di parkinson, rimasti anch’essi senza parcheggio.
Gli stalli – si legge in una nota – erano stati istituiti dal comune su sollecitazione delle associazioni dei Disabili per far fronte alle numerose presenze simultanee nei giorni di visita alla ASL. Se servivano allora adesso non servono più? Cosa è successo nel frattempo?“. “Consideriamo sbagliata – prosegue – l’azione intrapresa dal comune e lamentiamo la scarsa considerazione delle Associazioni rappresentative della categoria che non sono neanche state interpellate. Dove andranno a parcheggiare i disabili? E i pochi stalli presenti nell’area costringeranno gli stessi a percorrere distanze che erano state evitate con le soste precedenti”.
La FAND parla di barriere culturali e “si riserva – conclude la nota – ogni altra azione a tutela dei propri rappresentati“.