Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Basket C Silver

La Dulca sconfitta dalla capolista Anzola (80-85)

In foto: (Foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 17 apr 2022 20:45 ~ ultimo agg. 21:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

DULCA SANTARCANGELO-ANZOLA BASKET 80-85 (17-27; 42-51; 61-72)

IL TABELLINO
Santarcangelo: Piazza 5, Mazzotti 2, Nervegna 14, Ramilli 19, Morandotti 10, Chiari 9, Buzzone 17, Bonfè 2, Mari 2, Nuvoli, Mancini, Macaru n.e. All. Bernardi.

Anzola: Carpani 12, Daly 15, Parmeggiani 19, De Ruvo 17, Baccillieri 10, Lullo 5, Beccafichi 3, Orsi 2, Betti 2, Zanetti, Jevtic. All. Moffa.

CRONACA E COMMENTO
Vanno vicini i Dulca Angels di Coach Massimo Bernardi all’impresa di fermare la capolista sul parquet del PalaSGR.

Purtroppo la sfortuna colpisce ulteriormente i gialloblù che oltre alla solita assenza di Luca Pesaresi, devono rinunciare a Daniel James (squalificato la partita scorsa a Novellara) e Filippo Mulazzani per un problema fisico rimediato nell’ultimo allenamento e valutato i prossimi giorni.

Nonostante le premesse di una partita difficile, gli Angels vanno sotto subito subendo l’esperienza di Carpani e De Ruvo, ma con l’entrata di Mattia Nervegna e Elia Morandotti si riesce a contenere il passivo, 17-27 al 10′.

Nel secondo periodo per Anzola sale in cattedra Parmeggiani, ma gli Angels trovano uno scatenato Niccolò Buzzone che segna da ovunque. In questi primi due quarti regnano gli attacchi da una parte e dall’altra con gli ospiti però sempre in netto controllo della partita, 42-51 al 20′.

Alla ripresa delle ostilità Coach Massimo Bernardi manda nella mischia Marco Mari e Simone Bonfè, entrambi classe 2005. Anzola però non si ferma e con De Ruvo e Baccillieri provano ad allungare sul +20. Gli Angels ricuciono immediatamente con Ramilli e Morandotti rimanendo aggrappati ancora alla partita, 61-72 al 30′.

L’ultimo quarto sembra consegnare la vittoria facilmente ad Anzola, a 5′ dalla fine i Dulca Angels sono sotto di dieci (66-76). Qui ancora una volta il cuore gialloblù batte forte e i ragazzi in campo non mollano, partendo dalla difesa. In un PalaSGR bollente, spinto da un grande pubblico, Anzola non trova più la via del canestro subendo la forte pressione e gli Angels punto dopo punto con Ramilli e Nervegna ricuciono fino al 76-80 a 2′ dalla fine. Qui prima Chiari poi Buzzone trovano i due canestri dell’incredibile 80 pari. Anzola però si dimostra capolista vera e a 50″ dalla fine con Daly trova una tripla difficile che porta gli ospiti sull’80-83. I Dulca Angels non trovano il canestro in attacco e così si è costretti ai falli sistematici che sanciscono il risultato finale: 80-85.

Nulla comunque è ancora perduto per i playoff, certo è che le due partite rimanenti della fase d’andata con Correggio fuori casa e CVD al Pala SGR saranno fondamentali per il cammino degli Angels.