Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Futsal: il Fiorentino sporca la marcia della Folgore, che comunque è prima

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 26 apr 2022 12:54 ~ ultimo agg. 12:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Folgore non farà percorso netto. Il Fiorentino impone il primo pareggio stagionale alla squadra di Spada, che comunque può ampiamente consolarsi: il primato nel Gruppo A, probabilmente mai davvero in discussione, da lunedì sera è una certezza aritmetica. Semmai, l’1-1 strappato nel finale dai campioni in carica alla squadra che fino a quel momento aveva vinto tutte le partite stagionali si può leggere un segnale per sé e per le altre candidate al titolo: questa schiacciasassi può essere fermata. Discorsi che vanno fatti, tuttavia, al netto della “temperatura” di questa coda di regular season: nel Gruppo A, tutti i giochi che davvero contano erano chiusi da qualche tempo e il big match tra Giallorossoneri e Rossoblù valeva più come uno studio reciproco in previsione di quel che il calendario proporrà a partire dalla prossima settimana, e proprio sul campo di Fiorentino, sede del confronto di ieri: i play-off di Titano Futsal Cup prima e quelli di campionato subito dopo. Comunque, nessuno ieri voleva uscire sconfitto. E nessuno ne è uscito: Moretti ristabilisce ad 1’ dal 60’ l’equilibrio che la Folgore aveva spezzato in chiusura di prima frazione con la rete di Chezzi. La squadra di Falciano mantiene così il +3 in classifica, più che sufficiente per laurearsi con anticipo regina del girone, dato che il Fiorentino dovrà disputare una sola partita da qui alla post season ed è sotto rispetto ai rivali negli scontri diretti.

Nel primo match di serata, il Domagnano aveva battuto largamente il San Giovanni incamerando tre punti che prolungano la striscia positiva dei Lupi ma lasciano inalterata la loro situazione di classifica: il terzo posto era una certezza già dal turno precedente, mentre il secondo è matematicamente fuori dalla loro portata. È la squadra di Borgo Maggiore a sbloccare il punteggio: al 18’ Camilloni firma l’1-0 che resisterà una manciata di minuti, ossia il tempo che impiegherà Franciosi per realizzare il suo nono centro stagionale. Prima del cambio campo la squadra di Mussoni mette anche la freccia dl sorpasso, con Baldelli; poi, all’alba della ripresa, l’autorete di Mularoni spiana ancor di più la strada per i ragazzi di Mussoni, che tornano ad aggiornare il tabellino con Piscaglia e due volte con Cecchini. In mezzo alla doppietta del 22 giallorosso c’è anche il secondo gol del San Giovanni, a firma di Macina, non sufficiente per cambiare le sorti di un incontro che costa ai rossoneri la seconda sconfitta di fila e il rischio di vedersi sfilare la quarta posizione da una fra Libertas e Juvenes-Dogana.

La prima era a riposo mentre la seconda fa bottino pieno nella sfida al Cailungo, agganciando in classifica i granata e portandosi a -2 dal San Giovanni. I Rossoverdi trovano la via del gol solo nel finale, su tiro libero e con i buoi già ampiamente scappati dalla stalla: a quel punto della sfida, infatti, la Juvenes era sul 7-0 parziale, effetto delle doppiette di Giardi e Borasco e delle reti singole di Bacciocchi e Zonzini, oltre che dell’autogol di Giovagnoli. Per il Cailungo, la rete della bandiera è a firma di Moroni.

Questo il quadro completo della diciannovesima giornata di Campionato Sammarinese di futsal 2021-22:

SAN GIOVANNI
D. Agostini, L. Agostini, Schiano, Busignani, Volpinari, Camilloni, Nicolini, Mularoni, Macina
Allenatore: Davide Gualtieri
DOMAGNANO
Serafini, Muraccini, Santarini, Franciosi, Baldelli, Menghi, Faetanini, Piscaglia, Dolcini, Bollini, Cecchini
Allenatore: Manuel Mussoni
Arbitro 1: Andrea Piccoli
Arbitro 2: Luca Tura
Marcatori: 18’ Camilloni, 22’ Franciosi, 29’ Baldelli, 32’ aut. Mularoni, 37’ Piscaglia, 43’ e 52’ Cecchini, 49’ Macina

FOLGORE
Protti, Guerra, Mainardi, Pelliccioni, Busignani, Bernardi, Felici, Chezzi, Menghini, Casadei, Rossi, S. Stefanelli
Allenatore: Massimiliano Spada
FIORENTINO
Geri, Gasperoni, Gabrieli, Maiani, Righi, Moretti, Pasqualini, Ceccoli, Bollini, Carlini, Contato Toccaceli
Allenatore: Matteo Michelotti
Arbitro 1: Luca Tura
Arbitro 2: Andrea Piccoli
Ammoniti: Chezzi, Geri
Marcatori: 26’ Chezzi, 59’ Moretti

JUVENES-DOGANA
Cecchetti, Santi Ugolini, Borasco, Gatti, Giardi, Guidi, Zonzini, Bagnasco, Muccioli, Bacciocchi, Costantini, Ferrenti, Frisoni
Allenatore: Claudio Zonzini
CAILUNGO
Conti, Alvarez, Burgagni, Esposito, Giovagnoli, Graziani, Lopez Pasaron, Marchetti, Moroni, Sammaritani, Tura, Venerucci
Allenatore: Matteo Venerucci
Arbitro 1: Cristian Tonelli
Arbitro 2: Sirio Lanuti
Ammoniti: Muccioli
Marcatori: 15’ Bacciocchi, 16’ Zonzini, 21’ e 33’ Borasco, 22’ e 51’ Giardi, 30’ aut. Giovagnoli, 56’ Moroni

FSGC | Ufficio Stampa

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Nel Polo sportivo della Repubblica

San Marino avrà la via Pierre De Coubertin

di Icaro Sport
FOTO