Indietro
menu
percorso gratuito

Ascoltiamo: sportello psicologico gratuito rivolto alle donne

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 20 apr 2022 16:31 ~ ultimo agg. 27 apr 17:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Riparte il progetto AscoltiAmo, finanziato dalla Provincia di Rimini e con la collaborazione e il patrocinio del Centro Adriatico di Psicoanalisi della Società Psicoanalitica Italiana (SPI-IPA) e Società Italiana Psicodramma Analitico SIPsA-Coirag, che prevede l’attivazione di uno Sportello Psicologico che ha come destinatarie donne lavoratrici o disoccupate che si trovano in difficoltà e che vivono nel territorio della provincia di Rimini.

“La pandemia da Covid-19 – dichiara la consigliera provinciale con delega alle pari opportunità, Barbara Di Natale – ha stravolto la nostra quotidianità e in particolare la vita di molte donne, già spesso in bilico nel difficile compito di conciliare la vita familiare e lavorativa, con importanti ripercussioni da un punto di vista della salute fisica e psicologica. Per questo riparte il progetto rivolto alle donne AscoltiAmo: si tratta di un percorso gratuito per fornire un sostegno psicologico in questa fase delicata di cambiamento, accrescere le risorse personali per favorire l’elaborazione dei conflitti, sostenere la genitorialità, uscire dalla solitudine emotiva e recuperare la cura del sé.”

Il progetto consiste nell’attivazione di uno Sportello Psicologico gratuito con colloqui individuali e inserimento in gruppi di ascolto psicoanalitico. Gli incontri dei gruppi si svolgeranno in due zone del territorio provinciale: zona Rimini nord (Bellaria–Igea Marina), e zona sud Riccione-Cattolica (compreso Rimini).

Responsabile e coordinatrice del Progetto è la dott.ssa Cinzia Carnevali, psicoanalista SPI-SIPsA-Coirag; collaborano Emanuela Pironi e Michela Tonti, psicoanaliste (SPI) e Roberta Savioli, Stefania Fabbri, Maria Battistini, psicoterapeute SIPsA-Coirag-SPAD.

Altre notizie
di Redazione