Indietro
sabato 28 maggio 2022
menu
Basket Giovanile

Due vittorie su due per le giovanili RBR

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 3 mar 2022 11:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Percorso netto per le formazioni giovanili RBR impegnate nell’ultimo turno di campionato. Nello specifico hanno calcato il parquet portando a casa il referto rosa sia l’U17 Eccellenza sia l’U15 Gold mentre non c’è stato basket giocato per U19 Eccellenza ed U16 Gold.

U17 ECCELLENZA
Fortitudo Bologna-RBR/Angels 68-77 (parziali 11-26, 36-41, 50-55)

TABELLINO RBR/ANGELS: Morandotti 25, Macaru 19, Mari 8, Lombardi 11, Bonfè 6, Benzi 4, Panzeri 4, Pini, Tomasetig, Fabbri. All. Bernardi, Gollinucci.

Gli U17 RBR/Angels Santarcangelo affrontano una partita importante contro la Fortitudo al Pala Dozza. La magia del palazzetto carica i ragazzi che partono molto aggressivi in difesa concedendo poco alla squadra di casa. Nel secondo quarto qualche fallo di troppo e qualche forzatura concedono alla Fortitudo di riavvicinarsi. Nel terzo e quarto periodo Mari domina entrambe le aree, il trio Macaru-Bonfè-Panzeri produce difesa e contropiede e nel momento decisivo Morandotti piazza due triple che chiudono definitivamente la partita. Una vittoria conquistata da tutta la squadra, ogni singolo apporto è stato fondamentale per produrre l’intensità che si è vista in campo.

“Le uniche bombe che dovrebbero esistere al mondo sono quelle oltre la linea dei 6,75 e le uniche guerre dovrebbero essere quelle in campo, tra ragazzi che lottano per raggiungere la miglior versione di loro stessi” commenta a fine gara Gollinucci.

U15 GOLD
RBR/IBR-Aics Junior Forlì 90-24 (parziali 24-5, 59-14, 81-19)

TABELLINO RBR/IBR: Lisi 5, Valmaggi 19, Amaroli 12, De Gregori 8, Frisoni 10, Antolini 2, Curci 21, Toni 1, Pederboni, Casadei 10, Zanni 2, Pennisi. All.: Gollinucci, Miriello.

Grande vittoria e prestazione per l’U15 RBR/IBR. La squadra di casa parte subito forte sull’acceleratore ed un break iniziale permette ai Warriors di chiudere il primo quarto 24-5. Nel secondo quarto delle ottime giocate offensive ed una buona fase difensiva permettono di andare all’intervallo in vantaggio sul 59-14. Al ritorno in campo la squadra non vuole fermarsi. Grazie ad ottime trame offensive ed una difesa che nel secondo tempo concede solo 10 punti, RBR/IBR riesce a vincere la partita 90-24. Da evidenziare a fine partita la prestazione di Curci che ha terminato la partita con 21 punti, 4 falli subiti, 3 rimbalzi e 3 assist.

La prossima partita è in trasferta, il 5 marzo contro la Fortitudo.

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini