Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Calcio Serie D

Sammaurese-Alcione Milano 2-1

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 6 feb 2022 17:06 ~ ultimo agg. 17:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sammaurese-Alcione Milano 2-1

IL TABELLINO
Sammaurese: Adorni, Masini, Bolognesi (70′ Casadio), Sedioli, Gaiola, Gregorio, Scarponi (60′ Bonandi), Gurini, Merlonghi, Misuraca (60′ Rosa), Giannini. A disp.: Cheli, Asllani, Migani, Rosa, Casadio, Manara, Maltoni, Bonandi, Sabba. All. Protti.

Alcione: Vinci, Chierichetti, Montesano (70′ Bangal Faisal), Lacchini, Petito, Maini, Lattarulo, Pio Loco Boscariol (66′ Soldi), Manuzzi, Di Prisco, Morselli. A disp.: Musitano, Giosuè, Soldi, Latini, Bonaiti, Cannataro, Zito, Bangal Faisal, Femminò. All. Cusatis.

Reti: 35′ Merlonghi, 36′ (rig.) Manuzzi, 64′ Giannini.

Ammoniti: Petito, Maini, Giannini, Bonandi, Gregorio.

I RISULTATI DELLA 22a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Ancora un successo per la Sammaurese, che al Macrelli doma 2-1 l’Alcione Milano e continua la sua corsa in classifica.

Inizio gara privo di grandi sussulti, solo un’occasione per Giannini che però al 18′ si allunga troppo la palla in area e viene fermato dal portiere ospite in uscita. Verso fine frazione la sfida si accende e diventa splendida. Al 35′ Misuraca trova un suggerimento fenomenale per bomber Merlonghi, che infila il vantaggio trafiggendo l’estremo difensore lombardo in uscita. Passano pochi istanti e l’arbitro fischia un penalty a favore dei milanesi: sul dischetto si presenta l’ex Manuzzi, che supera Adorni e sigla il pareggio.

Nella ripresa la Sammaurese alza di nuovo il ritmo nel tentativo di riprendere in mano la contesa e ritorna avanti al 64′ con Giannini, che riprende una corta respinta di Vinci su tiro insidioso di Masini. La compagine guidata da Cusatis tenta un’altra reazione, questa volta però Sedioli e soci non si fanno sorprendere, guadagnando altri tre punti al triplice fischio.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Icaro Sport
di Icaro Sport