Indietro
sabato 28 maggio 2022
menu
Basket Serie D

Polisportiva Stella-Dolphins Riccione 66-74

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 12 feb 2022 11:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Polisportiva Stella-Dolphins Riccione 66-74 (14-15, 27-38, 41-56)

IL TABELLINO
Pol. Stella: Calderone ne, Poggi ne, Gori 12, Naccari 2, Pulvirenti 6, Ferrini 6, Serpieri 5, Accardo 5, Frisoni 2, Frattarelli 28. All. Casoli, Polverelli.

Dolphins Riccione: Amadori 4, Migani 4, Renzi 4, Gobbi 7, Bomba 12, Zanotti 11, Pari 2, Protti ne, Nori ne, Calegari 14, Sabbioni 16. All. Ferro, Darderi, Morri.

CRONACA E COMMENTO
Dopo quasi due mesi si ritorna in campo, ambedue le squadre soffrono assenze e mancanza di allenamenti a ranghi completi.

Per la Stella non sono della partita Curcio, Verni e Chirizzi, a Riccione mancano Sollazzi e Gardini.

Al via la Stella cerca di correre per sopperire alla mancanza di centimetri e chili sotto canestro, purtroppo non tutte le soluzioni in velocità sono finalizzate, anche la percentuale nel tiro pesante è deficitaria (1 su 16 nel primo tempo). Il primo quarto vede le squadre a contatto, nel secondo Riccione prende vantaggio grazie al lavoro sotto canestro dove la Stella ha solo Serpieri come lungo di ruolo per contrastare Calegari, alla fine 14 per il pivot riccionese. Per la Stella pesano gli 11 rimbalzi offensivi concessi che fruttano agli ospiti 12 punti sui secondi tiri.

Il secondo tempo è sostanzialmente in equilibrio con Riccione che mantiene il vantaggio sulla doppia cifra; nell’ultimo quarto la Stella arriva fino a 6 punti di svantaggio chiudendo a meno 8. Protagonista del tentativo di recupero è Frattarelli con 28 punti, 9 rimbalzi, 3 recuperi e 3 assist, tirando con buone percentuali.

La Stella tornerà in campo venerdì prossimo a Sant’Agata sperando di recuperare qualcuno degli assenti.