Indietro
mercoledì 18 maggio 2022
menu
Calcio a 5 A2 Femminile

Virtus, al Flaminio arriva la capolista Tombolo

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 29 gen 2022 19:49 ~ ultimo agg. 19:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Seconda giornata del girone di ritorno di Serie A2, la Virtus Romagna è pronta ad ospitare sul campo del PalaFlaminio la prima della classe V.I.P Tombolo per una partita che si preannuncia combattuta e spettacolare. Calcio d’inizio domani (domenica) alle ore 16.

Le virtussine arrivano a questo attesissimo match dopo il pareggio casalingo per 2-2 ottenuto nel derby di mercoledì contro il San Marino e ora, dopo pochi giorni, arriva il momento per un’altra delicata sfida. Il Tombolo in questa stagione le ha vinte tutte, anzi quasi tutte, perché l’unico passo falso sin qui è stato quello della seconda giornata, dove proprio la Virtus riuscì a vincere per 2-0 in terra veneta. Oggi, ovviamente, le cose sono molto diverse. «Il Tombolo – analizza Imbrianista dimostrando di essere meritatamente al primo posto in classifica. Sono sicuramente la miglior squadra del girone: stanno rispettando il pronostico di inizio campionato e per noi essere state sin qui l’unica squadra ad averle battute, è qualcosa che ci rende orgogliose».

Poi Imbriani prosegue segnando la via per la partita di domani: «Proveremo a metterle nuovamente in grande difficoltà. La caratura dell’avversario sicuramente non ci spaventa e per fare risultato dovremo essere brave a non fare sbavature difensive, aumentando la concretezza sotto porta che ultimamente ci è mancata e ci ha condannato in più occasioni. Veniamo dall’impegno contro il San Marino che ci ha portato via molte energie, ma dovremo essere brave a rimanere in gara per tutta la partita, sia fisicamente che mentalmente».

La Virtus, dopo settimane particolarmente difficili sia per i risultati in campo che per le assenze, sta cercando di ritrovare serenità e compattezza. Le romagnole vogliono mettersi alle spalle uno dei momenti più duri che hanno caratterizzato sin qui l’esperienza in Serie A2 di queste stagioni: «Siamo in fase di ripresa, dopo aver affrontato tante difficoltà in quest’ultimo periodo. Da parte delle mie giocatrici però non è mai mancato l’impegno e la dedizione: sono mancati i risultati, ma le ragazze hanno sempre dato tutto e interpretato al meglio le sfide che abbiamo dovuto affrontare».

Imbriani conclude: «Presto avremo la rosa al completo e torneremo con maggiore stabilità ad allenarci, riprendendo così il ritmo e l’intensità negli allenamenti che ultimamente sono mancati. Il match di domani ci stimola enormemente e siamo pronte a scendere in campo per fare del nostro meglio, puntando a fare una grande prestazione».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna