Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Si segna solo nei derby, il Tre Fiori aggancia La Fiorita

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 18 dic 2021 19:19 ~ ultimo agg. 19:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tre pareggi nell’ultimo sabato di campionato del 2021. Senza gol il confronto di Domagnano, dove la Folgore infila la seconda ‘X’ consecutiva (anche contro il Tre Fiori era stato 0-0) e getta la possibilità di scavalcare in classifica una fra Libertas e Pennarossa, opposte domani nello scontro diretto. Puntava all’aggancio alla stessa Folgore ma dovrà rimandare i propri progetti il San Giovanni, che si mantiene in serie positiva benché l’ultima vittoria risalga ormai a quattro gare fa, e domani potrebbe anche dover registrare il sorpasso da parte di Faetano e Domagnano. È a reti bianche pure la sfida di Montecchio, dove la Virtus – che all’ora di gioco dilapida anche un rigore con Angeli – non sfrutta l’opportunità di agganciare La Fiorita al secondo posto. Dall’altra parte, il Cailungo muove la classifica per la terza partita consecutiva, ma non può festeggiare l’aggancio alla Juvenes-Dogana perché quest’ultima impatta a sua volta nel derby con il Cosmos.

L’unico a festeggiare la vittoria è il Tre Fiori, che fa sua l’altra “stracittadina” di giornata, quella del Castello di Fiorentino. I gialloblù la sbloccano al 33’ con Pracucci, poi tornano ad aggiornare il tabellino al 68’, quando è Ciccione a mettere la firma sul raddoppio. Il Fiorentino trova un guizzo nei minuti finali con Abouzziane, cui Ferraro replica nei minuti di recupero mettendo il sigillo definitivo sul sesto successo nelle ultime sette gare (coppa compresa) della banda di Cecchetti, ora seconda in coabitazione con La Fiorita.

Sperava in un esito identico anche la Virtus che però, come detto, dovrà accontentarsi di un Natale in quarta posizione. Spostando lo sguardo molto più indietro, quello odierno è stato, in casa Cosmos, il pomeriggio del terzo gol e del terzo punto in campionato, ottenuto nei minuti finali del derby con la Juvenes-Dogana. I biancorossoazzurri trovano il vantaggio al 7’ con l’autorete di Sartini, poi però sono costretti ad una lunga inferiorità numerica, dato che il portiere Gobbi vede rosso quando corre il minuto 36’. Il Cosmos preme e ottiene il sospirato pareggio a 3’ dal termine grazie all’acuto di Ura. Restano dunque invariate le distanze fra le ultime tre forze del Girone Unico, che però potrebbero accusare un ulteriore ritardo dal resto della compagnia qualora domani il Faetano dovesse fare bottino pieno contro il Murata.

Questo il quadro della 13a giornata di campionato aggiornato agli anticipi:

TRE FIORI
Castagnoli; D. Simoncini, De Lucia, Grani (dal 13’ Astolfi), D’Addario, Adami Martins, Pracucci, Tamagnini (dal
75’ Zoumbare), Ciccione, Cuzzilla, Ferraro
A disposizione: Teodorani, Della Valle, Ronci, Dolcini, Curatolo
Allenatore: Matteo Cecchetti
FIORENTINO
Bianchi; Paglialonga, Baizan, Filippi, Calzolari, Molinari, Becchimanzi (dall’83’ Terenzi), Ben Kacem, Michelotti
(dall’80’ Borgagni), Abouzziane, Perlaza
A disposizione: Berardi, Muccioli, Ghamdaoui
Allenatore: Enrico Malandri
Arbitro: Luca Zani
Assistenti: Francesco Lunardon, Giovanni de Girolamo
Quarto ufficiale: Domenico de Girolamo
Ammoniti: Tamagnini, Ben Kacem, Adami Martins, Borgagni, D. Simoncini, Baizan
Marcatori: 33’ Pracucci, 68’ Ciccione, 87’ Abouzziane, 90+3’ Ferraro

SAN GIOVANNI
De Angelis; Paoloni, Angelini, Conti, De Biagi, Senja, Magnani, Tommasi (dal 90’ Grechi), Tasini, Mema,
Montebelli (dall’83’ Satalino)
A disposizione: Montagna, Tangari, Cecchetti
Allenatore: Marco Tognacci
FOLGORE
Bicchiarelli; Sabbadini, Rosini, Piscaglia, Francioni, Aluigi (dal 30’ Giardi), Golinucci, Sottile, Hirsch, Fedeli,
Dormi
A disposizione: Gueye, Nucci, Spighi, Astolfi
Allenatore: Matteo Quadroni (sostituisce Omar Lepri)
Arbitro: Elison Luci
Assistenti: Alessandro Salvatori, Andrea Depaoli
Quarto ufficiale: Mattia Andruccioli
Ammoniti: Montebelli, Angelini, Golinucci, Tommasi

VIRTUS
Passaniti; Battistini, Nodari, Rinaldi, Gori, Ciacci, Baiardi, Golinucci (dal 78’ Focaccia), Magri (dal 63’ Muggeo),
Angeli, Tadzhybayev (dal 63’ Raiola)
A disposizione: Semprini, Castiglioni, Sorrentino, Apezteguia
Allenatore: Luigi Bizzotto
CAILUNGO
La Monaca; Santucci, Grieco, Urbinati, Quaranta, Marinaro, Diallo (dal 39’ Vagnini), Senja, Ferrari, Benedetti,
Muccioli
A disposizione: Gallinetta, M. Muccioli, Iuzzolino, Censoni
Allenatore: Cristian Protti
Arbitro: Andrea Piccoli
Assistenti: Andrea Zaghini, Laura Cordani
Quarto ufficiale: Salvatore Tuttifrutti
Ammoniti: Magri, Diallo, Passaniti, Senja, Urbinati, Vagnini, Grieco
Note: al 60’ Angeli fallisce un calcio di rigore

COSMOS
Gregori; Zafferani, Sartini, Cervellini, Di Addario, Valentini, Braghiroli, Zaghini, Della Valle, Ura, Fortunato
A disposizione: Batori, Donati, Celli, Venerucci
Allenatore: Massimo Gori
JUVENES-DOGANA
Gobbi; Rossi, Muccini, Mezzadri, Raschi, Boldrini (dal 71’ Cevoli), Baldazzi (dal 62’ Michelotti), Giangrandi,
Tedesco (dal 36’ Guidi), Baldini, Merli
A disposizione: Camillini, Muccioli, Pasquinelli, Tumidei
Allenatore: Alberto Girotti (sostituisce Manuel Amati)
Arbitro: Outail Kaddoudi
Assistenti: Alfonso Gallo, Fabrizio Morisco
Quarto ufficiale: Davide Borriello
Ammoniti: Baldazzi, Della Valle, Zafferani, Baldini, Merli
Espulsi: Gobbi (rosso diretto)
Marcatori: 7’ aut. Sartini, 87’ Ura

FSGC | Ufficio Stampa