Indietro
domenica 22 maggio 2022
menu
Muscioni "membro d’onore della FIA"

La Fams ha partecipato all'Assemblea Generala della FIA

In foto: Giuseppe Muscioni
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 dic 2021 19:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mohammed ben Sulayem è il nuovo Presidente della FIA. La FAMS ha partecipato all’assembla annuale della FIA con il Presidente Paolo Valli ed il Vice Presidente Christian Montanari.

Mohammed ben Sulayem, già Presidente della Federazione Motorsport degli Emirati Arabi Uniti, è da anni uno tra gli esponenti di spicco del motorsport mondiale.

La FAMS è legata da un rapporto di collaborazione ed amicizia con la Federazione degli Emirati Arabi. Uno dei loro esponenti, Ronan Morgan, è stato tra i tutor del Safety Training 2021, organizzato recentemente dalla FAMS in collaborazione con la FIA.

Jean Todt è da oggi il Presidente Onorario FIA e la FAMS coglie l’occasione per ringraziarlo per il suo prezioso contributo dato alla FIA nei suoi 12 anni di presidenza e per essere stato a fianco della Federazione Sammarinese come amico ed ambasciatore di San Marino.

Tra le onorificenze, da evidenziare quella conferita al progettista sammarinese Giuseppe Muscioni, nominato “membro d’onore della FIA” per la sua militanza nella commissione circuiti dal 1980 al 2021. Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’Automobile Club d’Italia, è stato nominato Vicepresidente Onorario del World Motor Sport Council.

La FAMS si congratula con Mohammed ben Sulayem per la nomina alla Presidenza della FIA e con Giuseppe Muscioni ed Angelo Sticchi Damiani per le prestigiose onorificenze ricevute.

L’ufficio stampa FAMS
Marianna Giannoni