Indietro
venerdì 19 agosto 2022
menu
Calcio a 5 A2 Femminile

La Virtus nel segno di Cremonesi, doppietta al Tombolo: "Vittoria di squadra"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 4 nov 2021 17:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo due giornate di campionato, la Virtus Romagna è a punteggio pieno e si prepara all’insidiosissima trasferta contro il Cagliari venendo dalla vittoria di domenica scorsa sul campo del VIP Tombolo per 2-0, dove ha spiccato la capacità realizzativa di Diletta Cremonesi.

Una sfida, quella in terra padovana, particolarmente avvincente, vibrante, giocata a grande ritmo, fra due squadre che condividono obiettivi ambiziosi. Le virtussine di Imbriani sono riuscite ad imporsi grazie ad un’ottima prestazione difensiva, con Susi Faccani in grande spolvero, e al cinismo che ha permesso loro di capitalizzare le occasioni più importanti della partita. Il Tombolo si è reso pericoloso per quasi tutta la totalità dell’incontro, solo con conclusioni dalla lunga distanza e la Virtus ha dimostrato di essere un gruppo affiatato, mettendo in campo una prestazione fatta di sacrificio, spirito di squadra e abnegazione.

«Per come la vedo io – ha dichiarato Diletta Cremonesi, autrice della doppietta che è valsa i tre punti – domenica abbiamo incontrato la squadra più forte del nostro girone. Hanno individualità davvero molto importanti e giocano ad un ritmo elevatissimo. È stata una bellissima partita, giocata bene da entrambi le parti».

Poi Diletta prosegue: «È stata una vittoria di squadra, ci siamo sacrificate e siamo state unite. Abbiamo lottato su ogni pallone e ci siamo aiutate l’un l’altra. A differenza di tante altre partite del passato, siamo state ciniche e abbiamo concretizzato le occasioni. Mentre loro hanno sprecato diverse opportunità, per merito anche di Susi (la portiere Faccani ndr) che ha fato tante parate importanti».

Infine, la giocatrice virtussina, alla sua seconda stagione con questa maglia, conclude: «Siamo un bel gruppo, unito, c’è un ambiente sereno e io mi sto trovando molto bene. Lavoriamo tanto settimanalmente per poi affrontare ogni partita al meglio. Ora per fortuna le soste sono finite ed entriamo a pieno ritmo nel vivo del campionato».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna