Indietro
sabato 13 agosto 2022
menu
Calcio a 5 C1

Il Rimini c’è! Vittoria allo scadere grazie a Gasperoni: con il Baraccaluga è 3-2

In foto: Il selfie dei biancorossi nello spogliatoio
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 20 nov 2021 17:52 ~ ultimo agg. 17:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

BARACCALUGA-CALCIO A 5 RIMINI.COM 2-3

IL TABELLINO
BARACCALUGA: Molinari, Baldini, Cella, Moschini, Carboni, Guardiani, Elghachi, Bardugoni, Maorino, Crisci, Silvano, Franca. All.: Tagliavini.

RIMINI.COM: Ciappini, Gemmani, Gasperoni, Muratori, Timpani, Tonini, Celli, Vitali, Marino, Caputi, Screti, Para. All.: Monesi.

ARBITRI: Cortese di Parma, Ruscetta di Parma.

RETI: 5’ pt Tonini, 27’ pt Franca, 31’ pt Guardiani, 4’ st Celli, 32’ st Gasperoni.

AMMONITI: Guardiani, Gasperoni, Marino, Caputi.

CRONACA E COMMENTO
Un grande Calcio a 5 Rimini.com trova la prima vittoria stagionale sul difficilissimo campo del Baraccaluga grazie ad un decisivo gol di Fabio Gasperoni nei minuti di recupero. Un’ottima prestazione, di carattere e intensità, che permette ai riminesi di tornare a casa con i primi tre punti del campionato e una classifica migliorata. Una vittoria che fa bene al morale e non solo, che premia un gruppo che ha sofferto tanto e che ha lavorato ancora di più nelle ultime settimane.

Il pomeriggio del Rimini parte subito alla grande: i ragazzi di Monesi entrano in campo con l’approccio e la mentalità giusta, e al 5’ sbloccano l’incontro grazie al gol di Tonini che sfrutta al meglio l’assistenza di Caputi su schema da fallo laterale. Il resto del primo tempo è un susseguirsi di azioni pericolose e gli ultimi minuti della frazione sorridono particolarmente ai padroni di casa. Al 27’ Franca impatta sull’1-1 il risultato e pochi minuti dopo, in pieno recupero, Guardiani si fa trovare pronto sul secondo palo completando la rimonta. I biancorossi a questo punto potrebbero uscire mentalmente dal match e invece rientrano dagli spogliatoi più agguerriti che mai, con grande spirito di rivalsa e voglia di fare. Anche tatticamente la squadra risponde con prontezza all’evoluzione dell’inerzia dell’incontro e al 4’ Celli riporta il risultato in parità con una bella punizione. Il Rimini continua a spingere e, nei minuti di recupero, sul lancio lungo e disperato di Ciappini, il portiere piacentino sbaglia l’uscita e Gasperoni è lì pronto a punire per il 3-2 finale.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a 5 Rimini.com