Indietro
sabato 13 agosto 2022
menu
CONS

Eletti al Multieventi i Campioni Italiani della Pesistica Olimpica

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 22 nov 2021 16:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Emozioni e spettacolo al Multieventi Sport Domus dove, sabato e domenica, sono andate in scena le Finali dei Campionati Italiani Assoluti di Pesistica Olimpica, organizzati dalla Federazione Sammarinese Pesi in collaborazione con la Polisportiva Pesi San Marino.

La due giorni di gare ha incoronato 20 nuovi Campioni Italiani Assoluti, 10 donne e 10 uomini. In ciascuna categoria si sono affrontati i primi sei classificati emersi dalle selezioni regionali.

Una parata di stelle per la cerimonia d’apertura andata in scena sabato pomeriggio. La Presidente della Federazione Sanmarinese Pesi, Marina Muscioni, in compagnia del Presidente Onorario Marino Ercolani Casadei, ha dato il benvenuto alle più alte cariche FIPE, in primis il Presidente Antonio Urso. Premiati i tre campioni azzurri che hanno conquistato le medaglie olimpiche Nino Pizzolato, Giorgia Bordignon e Mirko Zanni, che sono stati anche insigniti delle cariche assegnate loro dal Presidente della Repubblica: Zanni e Pizzolato sono stati nominati Cavalieri, mentre la Bordignon, Ufficiale.

Premiati invece dalla Federazione Italiana i campioni di San Marino, che alle Olimpiadi di Tokyo hanno conquistato tre storiche medaglie: presenti la tiratrice Alessandra Perilli, che ha conquistato il bronzo nella specialità Trap, e Gian Marco Berti, che con la Perilli ha vinto l’argento nel mixed team.

La voglia di tornare a gareggiare dopo la pandemia ha avuto positivi riflessi nelle prestazioni. Da segnalare, in particolare, la miglior prestazione maschile ottenuta dall’italo cubano Oscar Reyes (categoria 81 kg), con uno slancio a 200 kg, e la miglior prestazione femminile realizzata da Giulia Imperio (categoria 49 kg), che nello strappo ha sollevato 85 kg in terza prova. Entrambi sono prossimi alla partenza per il Mondiale a Tashkent.

Degno di menzione anche i record italiani Juniores realizzati da Cristiano Ficco, che ha messo la sua firma sui nuovi primati di strappo, slancio e totale. Il Campione Olimpico Juniores in carica ha sollevato 160 kg di strappo, e poi 202 kg di slancio, portando a termine una prestazione da 364 kg di Totale.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Internazionali di tennis San Marino Open

Gli azzurri Cecchinato e Arnaldi volano in semifinale

di Icaro Sport
FOTO