Indietro
menu
attivo fino al 12 settembre

Shuttlemare. I passeggeri promuovono il servizio di trasporto a chiamata

In foto: una navetta
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 set 2021 15:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
I passeggeri promuovono “Shuttlemare” il nuovo servizio di trasporto a chiamata che il Comune di Rimini, con la collaborazione di Start Romagna ha messo a disposizione durante l’estate di coloro che volevano andare al mare senza prendere l’automobile. Dal questionario somministrato ai passeggeri è emerso un punteggio di gradimento dell’8,62 (in una scala da 1 a 10) con alcune voci specifiche: 8,32 per la puntualità del servizio, comodità al 9,36, la facilità di utilizzo 8,54, la prenotazione tramite app 8,67.
Il 47 per cento degli intervistati vorrebbe il servizio anche oltre le ore 21, mentre il 38 per cento giudica adeguati gli orari della sperimentazione estiva (9-21). L’85 per cento ha preso lo Shuttlemare dalla fermata di trasporto pubblico più vicina. Se non ci fosse stato il nuovo servizio, il 60 per cento del campione sarebbe andato al mare in auto o in ciclomotore e il 20 per cento avrebbe usato bici o monopattino, il 12 per cento il trasporto pubblico. Per il 47 per cento la forza di Shuttlemare è la gratuità mentre il 30 per cento apprezza la comodità. Il 57 per cento ha utilizzato il mezzo con la famiglia, il 20 per cento da solo. Il 48% del campione ha utilizzato Shuttlemare meno di 5 volte, mentre il 30 per cento tra le 5 e le 10 volte.
Tra i suggerimenti per migliorare il servizio c’è: utilizzare più bus nelle ore di maggiore richiesta, elevare la gestione delle chiamate istantanee, prolungamento del servizio anche in altri periodi, individuazione di tariffe ad hoc per chi risiede a Rimini.
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.