Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
È il Camp n. 100 di Macsy

Macsy organizza il primo il Camp ufficiale del Barça in Francia

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 9 ago 2021 11:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel giorno in cui Leo Messi annuncia la sua partenza dal Barça nella conferenza stampa andata in onda in diretta mondiale, l’azienda riminese Macsy, licenziataria esclusiva del FC Barcelona ed organizzatore da diversi anni dei Barça Academy Camps, in Italia, Svizzera, Croazia, Austria, Germania, mette a segno un altro risultato: il primo Camp assoluto del FC Barcelona organizzato in Francia, a Publier – Evian, in Alta Savoia.

Il Camp è iniziato domenica 8 agosto e si concluderà venerdì 13 agosto. Sui bellissimi campi da gioco di Evian es Bains, si stanno allenando 180 bambini, provenienti da ogni regione della Francia, Parigi, Lione, Marsiglia, Nizza, Monaco, Bordeaux, Alsazia. Un successo. Il Camp è Sold Out da diversi mesi. L’amore dei francesi per il Barça e per la sua Scuola è straordinario. D’altra parte, sono tanti i giocatori francesi che hanno militato o militano nel sodalizio blau grana, tra i più recenti, Griezmann, Dembélé, Lenglet, Umtiti.

Nel giorno in cui il Barça deve dire addio al giocatore più forte al mondo, a colui che fino a ieri era un tutt’uno con il Club catalano, una piccola iniezione fiducia sul proprio futuro, ma un forte segnale da parte della gente sul valore e sull’amore per “modello Barça”, a tutte le latitudini.

Oltre alla prima assoluta in Francia, il Barça Camp Publier ha rappresentato per Macsy il 100° Camp ufficiale del FC Barcelona organizzato dalla società riminese a partire dal 2014: in Italia, San Marino, Francia, Germania, Austria, Croazia, Svizzera. In cifre, significa 600 giornate di Camp, quasi 10.000 bambini partecipanti.

“Essere riusciti ad organizzare in Francia il primo Camp ufficiale del FC Barcelona è per noi motivo di grandissimo orgoglio e soddisfazione – dichiara Symon Buda, Fondatore di Macsy -. Per Macsy l’internazionalizzazione dei Barça Camps è l’obiettivo prioritario. Abbiamo deciso di scommettere e investire sulla Francia in un periodo complicatissimo, in cui tutti i nostri competitor preferiscono aspettare il divenire degli eventi, abbiamo ufficializzato il Camp di Publier il giorno dopo la pesante sconfitta casalinga del Barça con il PSG in Champions, lo apriamo un’ora dopo la conferenza stampa di addio di Leo Messi, il risultato è un Camp con 180 bambini, con tante famiglie francesi entusiaste”.

“La partenza di Messi è certamente dolorosissima da tutti i punti di vista – continua Simona Cenci, Amministratore Unico di Macsy –, ma la forza e la qualità della Scuola Barça va avanti e proseguirà con successo. Abbiamo da poco ufficializzato un secondo Barça Camp in Francia, a Lione, previsto a ottobre, e in poche settimane abbiamo già superato i 100 iscritti. Abbiamo richieste per organizzare i Barça Camps da ogni regione di Francia, al punto che nel 2022 sicuramente organizzeremo un Tour estivo con più tappe francesi. Ma oggi, qui a Publier, celebriamo anche il Barça Camp n.100 organizzato da Macsy negli ultimi otto anni, e siamo orgogliosi anche di questo risultato. Il Barça, le giornate di Camp, il rapporto con i bambini e con i genitori che ci dimostrano tutta la loro fiducia, è diventato parte integrante della nostra vita, e siamo felicissimi di questo”.

Altre notizie
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO