Indietro
sabato 16 ottobre 2021
menu
Al "Calbi" di Cattolica

Finisce 3-1 per il Rimini l'allenamento congiunto con il Cattolica

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 22 ago 2021 13:17 ~ ultimo agg. 23 ago 18:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

ALLENAMENTO CONGIUNTO CATTOLICA CALCIO 1923 S.G.-RIMINI F.C. 1-3

IL TABELLINO
CATTOLICA CALCIO 1923 S.G.: Fabbri, Palazzi, Morri (1’ st Moricoli), Palmese, Greco (18’ st Cucchi), Montesi (1’ st Cambrini), Manuzzi, Santoni (20’ st Albonetti), Palumbo (17’ st Sergio), Nisi (1’ st Docente), Sapori (1’ st Boschetti). All. Lilli.

RIMINI: Marietta, Berghi (8’ st Manfroni), Carboni (23’ st Cuccato), Panelli (42’ st Tiraferri), Contessa (40’ st Mengucci), Isaia (1’ st Aprea), Pari (23’ st Tanasa), Tonelli (34’ st Caldari), Gabbianelli (15’ st Barbatosta), Mencagli, Ferrara (23’ st Haveri). All. Gaburro.

RETI: 1’ st Gabbianelli (R), 7’ st Docente (C), 9’ st Ferrara (R), 12’ st Mencagli (R).

CRONACA E COMMENTO
Finisce 3-1 per i biancorossi l’allenamento congiunto del “Calbi” tra Cattolica e Rimini. Presente sugli spalti del “Calbi” l’imprenditore Claudio Gabellini, con trascorsi nel mondo del calcio al Fano e che presto potrebbe entrare nel club del presidente Rota.

La partita. Nel primo tempo pressing alto dei biancorossi, ma i ragazzi di Lilli non rinunciano alla costruzione dal basso. I primi 45 minuti sono avari di emozioni: al 6’ dopo una sventagliata di Gabbianelli, numero di Ferrara, che si libera al tiro e tenta la conclusione a giro, senza però trovare il bersaglio.
Al 10’ Isaia prima calcia debolmente, poi, con l’aiuto di Gabbianelli, ha di nuovo il pallone sui piedi, ma si fa murare la battuta.
Al 25’ cross di Manuzzi per la girata di Montesi, sfera oltre la traversa.
Al 43’ Gabbianelli pesca Mencagli, che aggancia, ma alza la mira.
Subito prima dell’intervallo la migliore occasione della prima frazione: magia di Gabbianelli, il cui tiro colpisce il compagno Isaia, Ferrara riprende ma non trova lo specchio.

La ripresa si apre con il vantaggio del Rimini grazie ad un sinistro di Gabbianelli che trova l’angolino. Non è passato neanche un minuto.
La reazione dei padroni di casa è immediata e al 7’ trovano il pari: cross di Boschetti per l’incornata vincente da due passi dell’ex biancorosso Docente. 1-1.
Ma ai ragazzi di Gaburro bastano due minuti per rimettere la freccia del sorpasso con Ferrara, che controlla il cross di Manfroni e lo capitalizza nel 2-1 ospite.
Al 12’ i biancorossi battono velocemente una punizione da sinistra: Ferrara scambia con Gabbianelli, guadagna il fondo e serve Mencagli, che con un tocco leggero insacca il 3-1 con cui si conclude il test, giocato sotto il solleone. Il resto del match è un palleggio sterile dei biancorossi.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.