Indietro
mercoledì 1 dicembre 2021
menu
Campionato Sammarinese

L'italo-brasiliano Adam Adami Martins è il primo rinforzo del Tre Fiori

In foto: Adam Adami Martins
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 14 lug 2021 15:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È l’italo-brasiliano Adam Adami Martins il primo rinforzo del Tre Fiori per la nuova stagione. Il giocatore classe 1992 nelle ultime due stagioni e mezzo ha militato nel Pennarossa, dove è arrivato dopo una carriera divisa fra il Brasile (settore giovanile al Futsal Flamengo, poi Flamengo, Volta Redonda, Artsul, Audax e America FC) e il Belgio, dove ha indossato la maglia del BX Brussels prima di arrivare sul Titano. Adami arriva al Tre Fiori con grande entusiasmo e tante motivazioni.

“Sono molto contento e non vedo l’ora di mettermi in gioco in questa nuova avventura – spiega il calciatore -. Per me giocare nel Tre Fiori, squadra buonissima, con grande tradizione e una storia sempre vincente, sarà una grande occasione. Sono felice e motivato, anche perché non sono arrivato qui perché mi conosceva qualcuno, ma perché i dirigenti mi hanno stimato vedendomi giocare da avversario. Forse ha inciso anche il gol segnato in Coppa Titano proprio contro il Tre Fiori, non so, ma di sicuro adesso avrò l’occasione di farmi perdonare – sorride -. Ancora non conosco allenatore e compagni, ma sono sicuro che ci metterò pochissimo ad ambientarmi”.

Giocatore eclettico, Adami può ricoprire tutti i ruoli di mediana, dalla difesa alla fase d’attacco. “Solitamente prediligo giocare come centrocampista centrale davanti alla difesa, ma posso essere utile alla squadra anche come trequartista oppure come difensore centrale. È proprio grazie a quest’ultimo ruolo che sono arrivato a San Marino: due anni e mezzo fa, mentre ero a Roma aspettando di tornare a Bruxelles, un amico mi ha detto che il Pennarossa di San Marino cercava un difensore centrale e ho accettato di venire a provare. È stata la scelta giusta, perché questo posto mi è piaciuto tantissimo e spero di continuare a lungo a giocare e a vivere a San Marino”.

Intanto Adami fissa il suo obiettivo a tinte gialloblù: “So che il Tre Fiori è abituato a vincere e a guadagnarsi un posto nelle Coppe Europee: quest’anno è riuscito solo a sfiorare l’impresa e per questo metterò tutto quello che posso per fare tornare questa grande squadra a giocare con le migliori d’Europa. Non nascondo che questo sia per me un grande stimolo e credo proprio che tutti uniti ci potremo riuscire”.

 

Altre notizie
Le dirette di Icaro Sport

Calcio.Basket del 29 novembre 2021

di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO