Indietro
martedì 27 luglio 2021
menu
UEFA Europa Conference League

Ufficiale: Maicon Douglas Sisenando al Tre Penne per la sfida europea

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 14 giu 2021 16:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Società Polisportiva Tre Penne è lieta di annunciare l’ingaggio del terzino brasiliano Maicon Douglas Sisenando, giocatore che ha vestito durante la sua carriera le maglie di Cruzeiro, Monaco, Inter, Manchester City e Roma e che ha disputato l’ultima parte di stagione in Italia, in Serie D, con la maglia del Sona.

Il celebre terzino approda sul Titano dopo una lunga trattativa, nella quale il ds Maurizio Di Giuli ha lavorato a stretto contatto con gli intermediari Antonio Henrique De Jesus e Simo Zaboul – ds del Fiorentino – per riuscire a portare in Repubblica un giocatore di questo calibro, considerato uno dei terzini più forti della sua generazione. Maicon ha firmato un contratto che lo lega con la maglia del Tre Penne per la doppia sfida di UEFA Europa Conference League, in programma per l’8 e il 15 luglio.

“Mi sento molto bene fisicamente e voglio ringraziare il Sona e tutta la città per questi bellissimi mesi passati insieme. Inizia un nuovo capitolo per me e tornare a giocare una competizione europea dopo tanti anni sarà emozionante, spero di fare bene con il Tre Penne e passare il turno”. Queste le prime parole di Maicon da nuovo giocatore biancazzurro.

Sulle sue aspettative aggiunge: “Sono una persona positiva, quindi mi aspetto tante belle cose da questa esperienza. Spero di trovare dei compagni di squadra che abbiano la mia stessa mentalità, potremo toglierci delle belle soddisfazioni e divertirci. Sono qui per fare bene e non vedo l’ora di conoscere e raggiungere i miei nuovi compagni per stare tutti insieme.”

Arriva anche il commento del direttore sportivo Maurizio Di Giuli. “Si tratta di una grossa risorsa per il Tre Penne a livello umano e calcistico. Un giocatore con il suo trascorso può dare tanti stimoli anche ai suoi compagni. Sono convinto che non sia qua per una semplice comparsa, ma può darci veramente un aiuto importante.”

E infine anche una battuta di Simo Zaboul, uno degli intermediari dell’operazione. “San Marino mi ha dato tanto, sia come uomo che come calciatore e voluto ringraziarlo così, portando un giocatore famoso come Maicon, che ringrazio per aver accettato questa sfida. Inoltre voglio ringraziare Henrique De Jesus, con il quale ho collaborato durante questi mesi di lavoro ininterrotto. Siamo riusciti a realizzare un sogno e siamo veramente felici di esserci riusciti.” 

Maicon svolgerà le visite mediche il 21 giugno, data in cui sbarcherà in Repubblica, al Poliambulatorio SH di San Marino e nello stesso giorno svolgerà il primo allenamento con i nuovi compagni.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci