Indietro
domenica 20 giugno 2021
menu
Campionato Sammarinese

Tre Penne-Cosmos, la vigilia di Stefano Ceci e di Enrico Casadei

In foto: Enrico Casadei (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 10 apr 2021 13:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Stiamo arrivando nel momento più importante della stagione, mercoledì abbiamo avuto un’occasione importante per fare capire a noi stessi che posizione vogliamo ritagliarci all’interno del campionato. Non è andata bene e dobbiamo migliorare, dobbiamo affrontare e risolvere i piccoli problemi che ci sono. Nulla da togliere ai ragazzi che a tratti hanno fatto una buona prestazione contro il San Giovanni, ma il fatto di rimboccarsi le maniche è un segnale molto deciso perché solo il lavoro riesce a metterti nelle condizioni di migliorare quelle piccole sfumature che fanno la differenza, con qualche difetto di personalità che, purtroppo, abbiamo e dobbiamo necessariamente perfezionare.”

Non usa mezzi termini l’allenatore del Tre Penne, Stefano Ceci, per tornare sullo scivolone del turno infrasettimanale e avvertire i suoi ragazzi sulle ambizioni della squadra.

Domenica altra sfida, in cui l’imperativo è quello di tornare alla vittoria. A Fiorentino arriva il Cosmos, Ceci afferma: “Siamo alla vigilia della seconda partita in quattro giorni, dobbiamo gestire le energie e già mercoledì a livello fisico stavamo bene. Dobbiamo imparare a comprendere i momenti all’interno delle partite; una volta potevi permetterti qualche errore, ora il campionato si è innalzato di livello e non possiamo permetterci di sbagliare sia sia sotto porta che a livello difensivo. Domenica entreremo in campo per vincere, senza sottovalutare un avversario che occupa l’ultima posizione ed è distante.”

Chi ha fatto il suo debutto dal primo minuto con la maglia del Tre Penne è il centrale difensivo Enrico Casadei, che commenta: “Sono molto contento per l’esordio con il Tre Penne, aspettavo questo momento da tempo e in più sono riuscito anche a segnare. Purtroppo il risultato non è stato quello che ci aspettavamo e non siamo riusciti a portare a casa i tre punti, ma vogliamo tornare a farlo il prima possibile. Ho deciso di firmare per questa squadra per mettermi in gioco e alzare l’asticella, darò tutto me stesso per giocarmi le mie carte.”

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
di Icaro Sport