Indietro
martedì 7 dicembre 2021
menu
TT San Martino in Riparotta

Tennis Tavolo: Lorenzo Antonioli campione regionale 2021 Giovanissimi

In foto: La premiazione di Lorenzo Antonioli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 1 apr 2021 16:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 28 marzo a Cadelbosco di Sopra (RE), fra mille e una cautele in protocollo, si è svolta la 3a prova di qualificazione ai Campionati Italiani Giovanili, gara valevole anche per l’assegnazione dei titoli di Campione regionale di singolo per la stagione in corso.

Partecipazione decimata rispetto alle scorse edizioni causa Covid, ma nessuno dei più forti giovani delle società sportive più titolate della regione è voluto mancare all’appuntamento. La TT San Martino in Riparotta, fra allenamenti a singhiozzo (come per tanti) regolati da semafori impazziti, prima giallo, poi rosso, arancione, ancora rosso e così via, fra due inverni Covid ed un’estate al mare, fra pause DAD e sirene Playstation, ha fatto il colpo grosso con la “matricola” della società, il suo più piccolo agonista: Lorenzo Antonioli, dieci anni (Giovanissimi).

“Lorenzino”, testa di serie nr. 3, si era preparato con puntigliosa cura come non accettasse il ruolo di outsider. Cinque incontri senza tentennamenti per raggiungere l’apice del podio, crescendo turno dopo turno. Un bambino vede una prova regionale come un’olimpiade, ma più aumentava il pericolo di essere fermato più appariva evidente la sua confidenza e tranquillità: servizi precisi, top spin veloci, gambe senza pace e mente vigile.

Semifinale con il modenese Rettighieri e finale con il ferrarese Andreoli: un doppio 3 sets a 1 su due avversari che già lo avevano fatto soffrire. E titolo di campione regionale in tasca.