Indietro
giovedì 22 aprile 2021
menu
Calcio a 5 A2 Femminile

Virtus Romagna vs Tiki Taka, al Flaminio sfida al vertice

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 27 feb 2021 16:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Quinta giornata di ritorno, al Flaminio va in scena la partita più importante della stagione: la Virtus Romagna sfida il Tiki Taka per la riconquista della vetta in classifica. Un match che possiamo già definire da ora spettacolare, vibrante, fra due delle migliori squadre del girone che hanno come obiettivo per la fine del campionato di mettersi in una posizione tale da poter guardare tutte le avversarie dall’alto. Attualmente i punti che distano fra le abruzzesi e le romagnole sono soltanto due ed è dall’appuntamento di domani (domenica) – alle ore 13:30 – che passano parte delle velleità di entrambe.

Alessandra Imbriani, coach delle virtussine, sottolinea l’importanza dell’incontro, senza nascondersi dietro un’inutile retorica: «Alle ragazze sarà difficile questa volta far credere che sia una partita come tutte le altre, è evidente che non sia così. Ogni volta che incontriamo il Tiki Taka è un appuntamento speciale. La maturità di una squadra però passa anche da qui, dalla consapevolezza di saper giocare queste partite e sapere come farlo al meglio, consci dei propri pregi e dei propri difetti».

Imbriani poi aggiunge: «Anzi, ben vengano partite di questo calibro e ben venga la consapevolezza necessaria ad affrontare questo tipo di sfide. Non ci nascondiamo, sappiamo cosa rappresenta questo match: se vinciamo vuol dire primo posto in classifica, in caso contrario la distanza tra noi e loro aumenta e non di poco».

Per arrivare a questo appuntamento così delicato e prestigioso con il giusto equilibrio fra eccitazione e tranquillità, importantissimo è stato il lavoro svolto in settimana: «Le ragazze stanno bene, in settimana si sono allenate ottimamente e sono convinta che sapranno convogliare tutta questa adrenalina: abbiamo cercato di migliorare ulteriormente, anche in alcune specifiche situazioni di gioco, per arrivare pronte domani al fischio d’inizio. In squadra c’è comunque molta serenità e tranquillità, due condizioni fondamentali per affrontare al meglio questo genere di appuntamenti».

Infine, la coach virtussina carica l’ambiente, ponendo con chiarezza l’obiettivo della sua squadra: «Davanti a questa opportunità non vogliamo lasciare intentata la possibilità di riconquistare la vetta della classifica, sarà nostro compito provarci con tutte le nostre forze».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
FOTO