Indietro
domenica 26 settembre 2021
menu
Il dopogara

RivieraBanca vince il derby a Cesena. Bernardi: "I ragazzi sono stati strepitosi"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 24 gen 2021 22:20 ~ ultimo agg. 25 gen 16:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Impresa di RivieraBanca al Carisport. I riminesi portano a casa il derby in trasferta contro i Tigers Cesena senza Simoncelli e capitan Rinaldi grazie ad una super rimonta nell’ultimo quarto (29-6 il parziale). Tante le note positive, a partire dai giovani Rossi ed Ambrosin che si sono fatti valere insieme a tutto il resto della squadra: una serata storica e da ricordare. 69-75 il finale.

Non può non essere soddisfatto il coach di RBR, Massimo Bernardi.
“Questo è uno di quei momenti che ti fanno realizzare quanto è bella la vita, quanto è bello il basket, il nostro lavoro ed il nostro gruppo: abbraccio i miei ragazzi, sono stati strepitosi. Giocando senza Simoncelli e Rinaldi e con Rivali che non riesce ancora ad esprimersi al cento percento, sotto di 22 punti contro un’ottima squadra, sfido chiunque a crederci ancora in una situazione del genere. Noi ci abbiamo creduto con il cuore anche perché sapevamo che arrivando punto a punto con Cesena potevamo sfruttare qualche loro difficoltà, siamo stati bravissimi nell’ultimo quarto con un parziale di 29-6 mettendo un’intensità e qualità difensiva incredibili: è una serata che si ricorda per tanto tempo, ho dato un giorno di riposo in più ai ragazzi perché sono stati strepitosi. Peccato per l’assenza del pubblico per i motivi che tutti sappiamo, spero che tutti possano rivedere il nostro ultimo quarto.”

Tutti i ragazzi sono stati bravissimi, in particolare i giovani Rossi ed Ambrosin nel finale.
“Loro due sono stati eccezionali: nell’ultimo quarto ci hanno dato quella freschezza che ci mancava, sono stati bravissimi in difesa ma anche in attacco. Loro sanno di avere la mentalità e l’approccio giusto, prima della partita ho cercato di motivarli perché se la squadra può contare su due giocatori di questa qualità fisica e tecnica allora le nostre potenzialità sono davvero tante.”

Questa vittoria unisce ancora di più il gruppo?
“Noi abbiamo vinto questa partita proprio perché siamo un gruppo super coeso e fantastico: i ragazzi sono delle persone vere che si vogliono bene e condividono valori importanti nello spogliatoio. Rivali, nonostante la sua carriera, il suo palmares e la sua attuale condizione fisica, alla fine mi ha chiesto di non cambiarlo perché voleva giocare fino in fondo e lo ha fatto con lucidità. Questa vittoria ci gasa tanto ed abbiamo festeggiato, dobbiamo continuare così perché la strada è quella giusta.”

Ufficio Stampa
RivieraBanca Basket Rimini

VOTA L’MVP BIANCOROSSO

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
FOTO
Meteo Rimini
booked.net