Indietro
giovedì 23 settembre 2021
menu
Calcio D

Idea Alex Passaniti per la porta del Rimini FC

In foto: Giannis Sourdis ed Alex Passaniti
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 2 gen 2020 18:56 ~ ultimo agg. 4 gen 15:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il primo movimento della Rimini Calcio nel 2021 è in uscita: lascia il biancorosso il portiere greco classe 2001 Giannis Sourdis, arrivato in prestito dall’Udinese, che non ha collezionato neanche una presenza e ha chiesto di essere ceduto. Il promettente numero uno resterà in Serie D, tornando al Cjarlins Muzane, squadra nella quale ha militato la passata stagione. Lunedì il DS del Rimini, Pietro Tamai, andrà a Udine per completare l’operazione.

Per il ruolo di dodicesimo alle spalle di Francesco Scotti il Rimini sta pensando ad Alex Passaniti, portiere classe ’98 messosi in grande evidenza negli ultimi anni prima in Serie D con la maglia della Sammaurese (50 presenze tra il 2016 ed il 2018) poi in Eccellenza difendendo la porta della Fya Riccione. Un estremo difensore moderno: molto reattivo e che se la cava egregiamente anche con il pallone tra i piedi.

Con le valigie pronte c’è il difensore Abel Gigli, che ha visto dalla tribuna la partita con il Corticella e non è stato convocato per la trasferta pre-natalizia a Livorno.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.