Indietro
sabato 27 febbraio 2021
menu
Calcio D

La Sammaurese non ferma la marcia dell'Aglianese, che vince 1-0

In foto: Il minuto di raccoglimento per Paolo Rossi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 13 dic 2020 18:57 ~ ultimo agg. 14 dic 17:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Aglianese-Sammaurese 1-0

IL TABELLINO
Aglianese: Ansaldi, Gaspo, Righetti, Soldani, Colombini, Salvadori, Ballardini (48′ Russo), Remedi, Brega, Bellazzini (70′ Di Vito), Kouko (78′ Giordani). A disp.: Morandi, Giannini, Panelli, Di Vito, Bianchi, Gelli, Russo, Giordani, Nieri. All. Colombini.

Sammaurese: Maniglio, Giurini, Della Vedova (71′ Guatieri), Cianci, Pasquini (71’Jassey), Gambaretti, Nicoli, Scarponi, Manuzzi, Bonandi, Deniku (71′ Migani). A disp.: Ramenghi, Palmese, Gregorio, Migani, Sabba, Zavatta, Lisi, Guatieri, Jassey. All. Protti.

I RISULTATI DELLA 7a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

COMMENTO
Al cospetto di una formazione che ha vinto tutte le partite, la Sammaurese di Protti gioca senza timori, mostra carattere, tiene testa agli avversari, ma purtroppo manca il risultato positivo che sarebbe stato certo meritato – si legge sulla pagina Facebook della Sammaurese Calcio -. La squadra toscana infatti si impone 1-0 con un gol nato da un episodio.
Composta e compatta la Sammaurese col passare dei minuti avanza col baricentro e all’11’ si fa vedere con Manuzzi che viene anticipato. I toscani col giro palla tentano di irrompere in area giallorossa, al 20′ Ballardini ha una buona occasione, tuttavia Maniglio blocca. Una partita godibile con due formazioni che giocano in maniera intensa.

Secondo tempo con meno ritmo e più gioco confuso da ambo le parti. Al 58′ su un corner Colombini centra il palo. Gli errori si susseguono, ma al quarto d’ora Remedi da 25 metri con un rasoterra batte Maniglio. Passato il momento difficile, Bonandi e soci producono il massimo sforzo, mettendo le tende nella metà campo avversaria. La difesa neroverde però non traballa e col passare dei minuti controlla la contesa fino al triplice fischio. Nel finale Sammaurese in 10 per il rosso diretto a Manuzzi.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO