Indietro
domenica 25 ottobre 2020
menu
Coppa Emilia Calcio a 5

Seconda giornata di Coppa, il Rimini.com nella tana del Santa Sofia

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 9 ott 2020 17:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Secondo match ufficiale per il Calcio a Cinque Rimini.com allenato da mister Fabrizio Mascarucci, che se la vedrà domani (sabato) in trasferta contro il Santa Sofia nel match valevole per la seconda giornata del girone di Coppa Emilia. Il Rimini.com arriva a quest’impegno dopo la sconfitta al Flaminio di misura di sabato scorso, che ha visto il Forlì uscire dal campo con un 2-1 a favore e tre punti fra le mani.

Per i biancorossi, però, in questo momento i risultati e la posizione in classifica del gironcino a tre squadre di
Coppa conta il giusto: l’obiettivo principale di Mascarucci e del suo staff è quello di far sì che la squadra assorba ulteriormente i nuovi principi di gioco per poi essere pronta in vista dell’inizio di campionato di sabato prossimo, il 17 ottobre nel derby fuori casa con il Bellaria. «Questa settimana ci siamo allenati bene e nutro buone sensazioni in vista dell’avvio del campionato. È estremamente importante in questa fase mantenere l’attenzione alta e l’impegno costante» ha dichiarato il tecnico dei riminesi.

Il Rimini.com sabato scorso contro il Forlì, nonostante il risultato finale, ha mostrato molti spunti positivi su
cui Mascarucci può basare con fiducia il lavoro nelle prossime settimane. I biancorossi hanno giocato con grande tenacia, mettendo sotto – specialmente nel finale di partita – un avversario che comunque ai posti di blocchi della stagione parte con ben altri obiettivi rispetto a quelli posti dalla dirigenza riminese. Una prova che non sorprende Mascarucci: «Nella sfida di sabato scorso abbiamo alternato diverse cose buone ad altre decisamente meno positive. Possiamo, però, dire che ce lo aspettavamo».

Domani sarà un incontro sicuramente diverso, sul quale il mister biancorosso non pone particolari aspettative se non richiedere grande dedizione e attenzione da parte dei suoi ragazzi: «Domani sarà una partita con aspettative vicine allo zero, la prenderemo come un allenamento. Il che, per quel che mi riguarda, significa come sempre massimo impegno e zero scuse. Mancheranno un paio di ragazzi ma conta chi c’è».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO