Indietro
domenica 18 ottobre 2020
menu
CAMPIONATO SAMMARINESE

Futsal, campionato: a Folgore e Fiorita i due derby, pari fra Tre Fiori e Juvenes

In foto: La Cosmos Futsal
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 6 ott 2020 15:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Non sono certo mancate le goleade nel secondo lunedì sera dedicato al Campionato Sammarinese di futsal. La più clamorosa è quella de La Fiorita, che ad Acquaviva spazza via i “cugini” del Faetano con un insindacabile 13-0. Sugli scudi alcuni dei giovani e dei giovanissimi di cui è imbottita la rosa di Montegiardino: dai ‘triplettisti’ Bernardi e Gamba ai ‘doppiettisti’ Pellegrini e Paesini, passando per la marcatura singola di Giuccioli. Un gol anche per il più esperto Mattia Villa, mentre il punto che completa la vendemmia dei ragazzi di Palermino è in realtà un autogol avversario, con la firma involontaria di Felici.
Fiorita in testa alla classifica del Gruppo B a pari punti con il Domagnano, che anche ieri, come nella gara d’esordio, ha festeggiato una vittoria senza reti al passivo.

Vittima dei Lupi, stavolta, è il San Giovanni, piegato al debutto stagionale con quattro reti per tempo. Apre Bollini, a segno dopo neanche 2’. Faetanini raddoppia a stretto giro di posta, poi gli uomini di Mussoni mettono in ghiaccio il risultato prima dell’intervallo grazie alla doppietta di Dolcini. Nella ripresa, sono Menghi, Colombini, Mularoni e di nuovo Bollini a gonfiare il punteggio fino all’8-0 finale.

Se il risultato con il quale si apre la serata di Fiorentino è ampio, lo è ancora di più quello che la chiude. Il Fiorentino, infatti, non fa sconto alcuno alla Libertas, strapazzata con un 11-1 nel quale figurano solo marcatori rossoblù. L’unica rete della squadra di Borgo Maggiore è in effetti un autogol di Gasperoni, che però, in precedenza, aveva anche infilato la porta giusta. Suo, infatti, il punto del 3-0, giunto dopo che Pasqualini aveva piegato una prima volta la resistenza granata e Contato, immediatamente dopo, si era fatto carico del raddoppio. Maiani, Michelotti e Di Paolo completano il 6-0 con cui le squadre guadagnano l’intervallo; nella ripresa, Michelotti troverà la via del gol una seconda volta, mentre Di Paolo deciderà di esagerare andando a segno in altre quattro circostanze, per un pokerissimo personale che gli consente di salire a quota 6 in classifica marcatori, primo davanti a Bernardi e al compagno Michelotti, entrambi assestati a quota 4.

Fiorentino che a fine serata si ritroverà solo al comando del Gruppo A, perché i cugini del Tre Fiori non vanno oltre l’1-1 contro la Juvenes-Dogana, pareggio peraltro ottenuto in rimonta. Sono infatti i ragazzi di Zonzini a sbloccarla con Borasco dopo appena 4’. La replica del Tre Fiori non arriva che al 48’ grazie all’acuto di Gasperoni.

C’è la coppia formata da Virtus e Pennarossa, ora, alle spalle della formazione di Michelotti. Le due compagini si sono ritrovate di fronte proprio ieri sera: la Virtus ha bagnato l’esordio stagionale con un 5-2 scritto prevalentemente da Alex Mattioli, il pezzo pregiato del mercato estivo neroverde. Tripletta per l’ex Faetano, che inizia su rigore quando Ferrenti aveva già portato in vantaggio la formazione di Pollini. Il Pennarossa replica con l’eterno Renzi, ma Mattioli e Toccaceli riportano a distanza di sicurezza gli avversari prima del fischio di fine frazione. Rossini prova a riaprirla poco oltre la metà della ripresa, ma è ancora Mattioli a chiudere definitivamente la questione con il terzo centro personale di serata.

Tornando al Gruppo B, cancella la sconfitta d’esordio e sale in terza posizione la Folgore, che fa suo il derby con il Cosmos grazie ad un 4-0 costruito tramite due doppiette. La prima in ordine temporale è quella di Chezzi, a segno tra il 37’ e il 44’; l’altra, quella che mette in ghiaccio i tre punti, è di Giorgini, in gol al 51’ e al 59’.

FSGC | Ufficio stampa

 

IL TABELLINO

FAETANO
Savoretti; Felici, A. Zanotti, Bacciocchi, Mi. Moroni, Tamburini, Ma. Moroni, Giovagnoli, Raschi, Leone
Allenatore: Elmiro Corbelli

LA FIORITA
G. Scarponi, Zanfino, Bernardi, Villa, R. Zanotti, Beinat, Aliaj, Paesini, Pellegrini, Giuccioli, M. Scarponi, Gamba, Marhcetti, Toccaceli
Allenatore: Leonardo Palermino

Arbitro 1: Raffaele Delvecchio
Arbitro 2: Laurentiu Ilie
Ammoniti: Raschi, Zanotti, Beinat
Espulsi: Ma. Moroni (rosso diretto)
Marcatori: 8’, 42’ e 51’ Bernardi, 10’ e 39’ Paesini, 13’, 44’ e 46’ Gamba, 16’ Villa, 26’ aut. Felici, 31’ e 33’ Pellegrini, 55’ Giuccioli

LIBERTAS
Balducci, Francini, Camilloni, Zonzini, D’Agostino, Zanotti, Venerucci, Romagnoli, Sammaritani
Allenatore: Stefano Biordi

FIORENTINO
Geri, Gasperoni, Gabrieli, Tura, Maiani, Di Paolo, De Angelis, Pasqualini, Michelotti, Macaluso, Giacobbi, Contato
Allenatore: Stefano Fallini

Arbitro 1: Luca Zani
Arbitro 2: Daniele D’Adamo
Ammoniti: Camilloni
Marcatori: 10’ Pasqualini, 11’ Contato, 18’ Gasperoni, 21’ Maiani, 25’ e 34’ Michelotti, 30’, 34’, 38’, 51’ aut. Gasperoni, 57’ e 59’ Di Paolo

TRE FIORI
Lonfernini, Cappelli, Cupi, Santi, Gasperoni, Gennari, Rossini, Simoncini, Zafferani, Bizzocchi, D. Casadei, Verri, Serra, Stefanelli
Allenatore: Matteo Michelotti

JUVENES-DOGANA
Cecchetti, Borasco, Molinari, Frisoni, Muraro, Guidi, Zonzini, Bagnasco, Muccioli, R. Casadei, Bacciocchi
Allenatore: Claudio Zonzini

Arbitro 1: Andrea Piccoli
Arbitro 2: Giovanni Notarpietro
Ammoniti: Bagnasco, Santi, Guidi, Simoncini
Marcatori: 4’ Borasco, 48’ Gasperoni

COSMOS
Muccioli, Burgagni, Moretti, Zafferani, Arrigoni, G. Gasperoni, Esposito, Mauri, Colonna, Raschi, Gabrielli, R. Gasperoni
Allenatore: Dante Canducci

FOLGORE
Ottaviani, Guerra, Allasia, Mainardi, Rossi, Tassitano, Chezzi, Gennari, Pelliccioni, Menghini, Casadei, Giorgini, Meloni, Stefanelli
Allenatore: Gianni Galli

Arbitro 1: Giovanni Notarpietro
Arbitro 2: Andrea Piccoli
Marcatori: 37’ e 44’ Chezzi, 51’ e 59’ Giorgini

SAN GIOVANNI
Montanari, Agostini, Graziani, Burgagni, Capicchioni, Lopez, Muscioni, De Luigi, Zanotti, Perini, Schiano, Esposito, Riera

DOMAGNANO
Muraccini, Dolcini, Giglietti, Colombini, Zafferani, Lu. Pelliccioni, Menghi, Faetanini, Piscaglia, Marcucci, Bollini, Santarini, Mularoni
Allenatore: Manuel Mussoni

Arbitro 1: Daniele D’Adamo
Arbitro 2: Luca Zani
Ammoniti: Santarini, Zanotti, Burgagni
Marcatori: 2’e 53’ Bollini, 4’ Faetanini, 11’ e 30+1’ Dolcini, 43’ Menghi, 48’ Colombini, 60+1’ Mularoni

VIRTUS
Mularoni, Bianchi, Battafarano, Semprini, Zamboni, Mattioli, Morganti, Toccaceli, Brighi, Poggiali, Ferrenti, Tamagnini
Allenatore: Luca Pollini

PENNAROSSA
Zafferani, Mariotti, Guidi, Rossini, Giacobbi, Zavoli, Renzi, Podeschi, Macina, Bacciocchi, Guidi
Allenatore: Mattia Casadei

Arbitro 1: Laurentiu Ilie
Arbitro 2: Raffaele Delvecchio
Ammoniti: Podeschi
Marcatori: 12’ Ferrenti, 17’ (rig.), 23’ e 59’ Mattioli, 20’ Renzi, 29’ Toccaceli, 48’ Rossini

Notizie correlate
Campionato Italiano Velocità

L’ELF CIV torna a Misano World Circuit

di Icaro Sport   
FOTO