Indietro
venerdì 23 ottobre 2020
menu
ELFCIV 2020

A Vallelunga per Massimo Roccoli un ritiro e un settimo posto

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 18 ott 2020 22:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

GARA1
Massimo Roccoli al via in sella alla Yamaha YZF600 preparata dal team Rossocorsa nella settima gara del Campionato Italiano Velocità SuperSport 600. Nelle qualifica riepilogativa il pluricampione Italiano ha fatto segnare il tempo di 1’40.701 che gli è valsa la terza fila con il nono tempo. La gara si è corsa nel soleggiato tardo pomeriggio sulla distanza di 16 giri. Ottima la partenza di Massimo Roccoli dalla terza fila, mettendosi alle spalle del battistrada già alla seconda curva. Nel proseguo della gara non riesce a tenere il ritmo dei primi per un problema tecnico e giro dopo giro perde posizioni, ritirandosi al tredicesimo giro, mettendo fine alla sua gara.

CIV Supersport 600 – Vallelunga
Qualifiche: 1) Ottaviani (Yamaha) – 2) Bernardi (Yamaha)– 3) Stirpe(MV Agusta ) …. 9) ROCCOLI (Yamaha)
Gara 7: 1) Stirpe (MV Agusta ) – 2) Ottaviani (Yamaha) – 3) Bernardi (Yamaha) …. RIT) ROCCOLI (Yamaha)

GARA2
Ottava ed ultima gara stagionale del CIV, Campionato Italiano Velocità Supersport600 per Massimo Roccoli. La gara odierna si è disputata nel tardo pomeriggio, regolarmente sotto un sole autunnale. Così come ieri, in base ai risultati delle qualifiche, Roccoli ha preso il via dalla nona posizione. Il pluricampione Italiano non riesce a replicare la buona partenza di gara1 e rimane invischiato nelle retrovie. Nel proseguo della gara riesce a recuperare qualche posizione concludendo in settima posizione la sua prova.

CIV Supersport 600 – Vallelunga
Gara 6: 1) Ottaviani (Yamaha) 2) Bernardi (Yamaha) –3) Stirpe (MV Agusta) – … 7) Roccoli (Yamaha)

Massimo Roccoli: “Week-end sotto le aspettative. In gara uno ero partito bene, ma un problema tecnico alla leva del cambio mi ha costretto al ritiro. Oggi non sono riuscito a replicare la partenza di ieri e sono rimasto imbottigliato. Nella gara ho trovato difficoltà a trovare il ritmo ed il feeling con la moto, non mi sentivo a mio agio, un problema che ho avuto in tutta la stagione con i nuovi pneumatici. Mi dispiace molto perché ci siamo impegnati molto con il team per trovare il giusto feeling, ringrazio tutti i miei sponsor e sostenitori”.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO