Indietro
giovedì 22 ottobre 2020
menu
Baseball A1

San Marino vince un'equilibrata gara3 con Godo (2-5)

In foto: Nicola Garbella (PHOTOBASS)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 6 set 2020 09:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tirata ed equilibrata fino alla fine, questa gara3 del trittico con Godo. San Marino vince 5-2 e lo fa grazie a un settimo inning da tre punti. Dopo il vantaggio per 2-0 ottenuto tra terzo e quarto inning e il recupero dei romagnoli sul 2-2 tra quarta e quinta ripresa, a decidere sono stati quattro ball a basi piene a Di Fabio (3-2) e un doppio di Celli (5-2). Buona la chiusura di Kourtis sul monte.

SAN MARINO AVANTI. Pochi pericoli per entrambi i partenti nei primi due inning, mentre nel terzo il risultato cambia. Con un eliminato, Ahrens è in prima su errore della difesa e poi raggiunge la terza su un altro errore, questa volta in occasione di un pickoff. Per Di Fabio c’è la base ball e il punto arriva, subito dopo, sulla rimbalzante di Pulzetti: 1-0. Al 4° San Marino raddoppia con due out sul tabellone: il punto del 2-0, segnato da Celli (singolo), è battuto a casa da Angulo (doppio). Lo stesso Angulo sfiora il tris con un tentativo di corsa a casa sul singolo di Garbella, ma è eliminato.

GODO REAGISCE E IMPATTA. Nella parte bassa del quarto Godo segna su Hernandez. Tanesini guadagna subito quattro ball, raggiunge la seconda su balk, è in terza sul singolo di Evangelista e segna l’1-2 sulla rimbalzante di Davide Meriggi. Non solo, perché al quinto la squadra di casa impatta, questa volta su Nicola Garbella, primo rilievo di serata. Godo segna senza valide: base a Bucchi, sacrificio di Giacomo Meriggi ma senza eliminazioni della difesa, bunt di Marco Servidei per spostare gli uomini in posizione punto e rimbalzante di Monari per il 2-2.

LA PARTITA SI DECIDE AL 7°. Al 6° Sabbadini e Baez non fanno entrare ulteriori segnature, mentre al 7° San Marino sprinta e mette a segno i punti decisivi su Bortolotti. Subito basi piene con zero out per i Titani (base ad Angulo, singolo di Garbella e base ad Ahrens), con il 3-2 che arriva automatico sulla successiva base ball a Lorenzo Di Fabio. Godo resta aggrappata alla partita e sale a due eliminazioni su Pulzetti e Lorenzo Di Raffaele, ma subito dopo c’è Celli, il cui giro di mazza chiude definitivamente i conti. Federico incontra bene la palla, buca gli
interni a sinistra e mette a segno un doppio che porta a casa due punti per il 5-2. Nella parte
bassa del 7° Kourtis mette subito a tabellone due eliminati, subisce il doppio di Giacomo Meriggi e poi fa battere in diamante Servidei per l’ultimo out della partita.

GODO BASEBALL – SAN MARINO BASEBALL 2-5

SAN MARINO: Pulzetti ss (0/3), Avagnina (Lo. Di Raffaele 3b 0/1) es (0/2), Celli ec (2/4), Reginato dh (0/4), Caseres 2b (0/3), Angulo 1b (1/2), G. Garbella ed (2/3), Ahrens r (0/2), Di Fabio 3b/es (0/1).

GODO: M. Servidei 3b (0/2), Monari dh (0/3), Tanesini ec (0/2), Evangelista r (1/3), Gelli ss (0/3), D. Meriggi es (1/3), Fuzzi 1b (0/3), Bucchi 2b (0/2), G. Meriggi ed (1/3).

SAN MARINO: 001 100 3 = 5 bv 5 e 2
GODO: 000 110 0 = 2 bv 3 e 2

LANCIATORI: Hernandez (i) rl 4, bvc 1, bb 2, so 3, pgl 1; N. Garbella (r) rl 1, bvc 0, bb 1, so 1, pgl 1; Baez (W) rl 1, bvc 1, bb 1, so 2, pgl 0; Kourtis (S) rl 1, bvc 1, bb 0, so 1, pgl 0; Piumatti (i) rl 5, bvc 3, bb 2, so 1, pgl 1; Sabbadini (r) rl 1, bvc 0, bb 0, so 0, pgl 0; Bortolotti (L) rl 1, bvc 2, bb 3, so 2, pgl 3.

NOTE: doppi di Celli, Angulo e G. Meriggi.

ARBITRI: Macchiavelli (casa), Falcone (prima), Caringella (terza).