Indietro
menu
Iniziative a Misano

Piste ciclabili: si allunga quella sulla Riccione-Tavoleto

In foto: la ciclabile
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 set 2020 13:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche Misano Adriatico ha aderito alla Settimana europea della Mobilità, partecipando all’iniziativa promossa da Legambiente “Giretto d’Italia”  che ha lo scopo di promuovere gli spostamenti casa-lavoro e casa-scuola utilizzando bici o altri mezzi di micromobilità elettrica. Sono stati monitorati i passaggi in Via Don Lorenzo Milani (zona Conad Rio Agina) e in Via Litoranea Nord, di fronte a piazzale Venezia. Nella sola mattinata di oggi, nella fascia oraria 7:00-11:00, sono stati registrati 96 passaggi nel primo punto e 418 nel secondo

 E proprio oggi sono partiti i lavori per il secondo stralcio della ciclabile Riccione-Tavoleto, un tratto di 490 metri nell’ambito della strada provinciale 35. L’intervento completerà il tratto nell’abitato della località Casette. Ora il prossimo obiettivo sarà portare a termine l’intera area ciclabile che terminerà in località Cella. L’importo dei lavori è 150.000 euro e i lavori saranno svolti da Edilstradale di Santarcangelo.

 “Si tratta di progetti e investimenti – commenta il sindaco Fabrizio Piccioni – che incrementano le piste ciclabili, consentono l’istituzione di zone 30 e rendono più sicure le strade. Vogliamo che Misano sia sempre più identificabile come città che privilegia una mobilità che rispetti l’ambiente e garantisca qualità della vita alle persone”.

 

 Intanto ‘girano forte’ i due contabici elettronici che misurano l’utilizzo della ciclabile al mare. Sono quasi 334 mila i passaggi da gennaio 2018, con un incremento nel mese di luglio e agosto 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019 (73.700 i passaggi a luglio 2019 contro gli 84.300 del 2020; 100.000 i passaggi di agosto 2019, cresciuti a 106.000 nel 2020).

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione