Indietro
venerdì 30 ottobre 2020
menu
Campionato Sammarinese

Il Tre Penne supera il Fiorentino 4-0. Doppietta di Gai

In foto: (Ph©AV/Albano Venturi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 19 set 2020 17:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

2a giornata di Campionato Sammarinese 2020/2021
Tre Penne 4-0 Fiorentino

IL TABELLINO
Tre Penne (4-2-4): Migani; Battistini (1’ st Cesarini), Genestreti, Lombardi, Mezzadri (31’ st Chiaruzzi); Gai, Patregnani; Sorrentino (16’ st Cibelli), Pieri (40’ pt Semprini), Chiurato, Ceccaroli. A disposizione: Chierighini, Perrotta, Gasperoni. Allenatore: Stefano Ceci.

Fiorentino (3-5-2): Berardi; La Serra (42’ st Terenzi), Filippi, Paglialonga (23’ st Paoloni); Calzolari (23’ st Cekirri), Rossini, Candoli, Molinari, Balestra (35’ st Baizan); Radoi, Pacchioni (35’ st Ceccoli). A disposizione: Tommasi. Allenatore: Enrico Malandri.

Arbitro: Villa.
Assistenti: Clementi e Giannotti.
4° Ufficiale: Piccoli.

Ammonito: 6’ st Migani (TP).

Marcatori: 12’ pt Lombardi (TP), 18’ st e 38’ st Gai (TP), 33’ st Cibelli (TP).

CRONACA E COMMENTO
Quattro reti per annullare il Fiorentino e centrare il secondo centro stagionale. Il primo acuto è di Riccardo Pieri dopo soli 2′, a portiere battuto è Filippi che interviene a sventare il vantaggio e mandare il pallone in rimessa con le mani. Al 5′ minuto azione fotocopia anche negli interpreti, Filippi salva i suoi per la seconda volta. La prima vera occasione del Fiorentino arriva all’11’: la squadra di Malandri sfrutta la ripartenza con Pacchioni, il quale vede Candoli che spreca una grossa occasione da due passi. Il vantaggio del Tre Penne arriva su calcio d’angolo; cross di Gai e colpo di testa imperioso di Lombardi che segna il suo primo gol con i biancazzurri.

Nella ripresa la prima istantanea è il colpo di testa di Chiurato su assist di Mezzadri, il tiro dell’ex attaccante de La Fiorita termina alto. Il raddoppio giunge dopo tante azioni offensive, punizione di Gai perfetta che batte Berardi. I ragazzi di Stefano Ceci calano anche il tris nel corso del 33′: azione personale di Semprini che mette in mezzo per il numero 17 Enrico Cibelli, l’esterno sammarinese non può mancare l’occasione da distanza ravvicinata. Il poker lo segna Nicola Gai, suo secondo gol di giornata, con la palla ricevuta sulla trequarti; il centrocampista italiano vede Berardi fuori dai pali e trova l’eurogol battendo il portiere avversario. Dopo 2′ di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce la fine del match. Tre Penne a punteggio pieno dopo due giornate.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport