Indietro
lunedì 26 ottobre 2020
menu
Baseball B

Doppio stop per l'Erba Vita Junior Rimini a Fano

In foto: Lo Junior Rimini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 21 set 2020 09:10 ~ ultimo agg. 09:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gara1
I Pirati dello Junior Rimini, in formazione rimaneggiata a seguito degli impegni di diversi ragazzi nelle qualificazioni nazionali under 18 a Bologna, affrontano il Fano con uno sforzo non da poco consentendo a tutti i tifosi di poter seguire la partita, trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Icaro Sport.

Rimini non produce punti in attacco. Tognacci è il partente. Inizio molto stentato per i Pirati: a seguito di diversi errori e qualche valida lo Junior al primo inning subisce il Fano, che riesce a segnare due punti, che diventano tre al 2°. La reazione porta i riminesi a segnare due punti al terzo, gli avversari però ne mettono a referto altrettanti e questo determina il cambio sul monte con l’ingresso di Di Giacomo. Lo Junior incassa un altro punto a seguito delle basi cariche. La partita non produce segnature nel 4° e nel 5° inning. Nel 6° i Pirati portano a casa un punto, nel 7° tre: si arriva sul 6 a 8, ma a questo punto si ferma la rimonta. Il cambio sul monte del Fano contrasta i battitori ospiti, che non riescono più a produrre valide. Nonostante vari tentativi isolati il punteggio resta immutato e il Fano si aggiudica così gara1.

Gara2
Anche gara 2 viene trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Icaro Sport.

In attacco Rimini parte meglio, va in base con Pini, portato a casa dai compagni, e segna subito un punto. Sul monte Aiello parte bene, non concedendo punti agli avversari. Al 2° inning le mazze dei Pirati si congelano, Fano segna un punto e la partita torna in parità (1-1).

Al 6° inning, a seguito di diversi errori e qualche valida, lo Junior subisce altri due punti. La reazione dei romagnoli si vede al 7°, con i Pirati che grazie ad alcune valide in successione e ad alcune buone giocate riescono ad impattare sul 3 a 3. Aiello al 9° viene sostituito da Ridolfi, che chiude agevolmente l’inning lasciando tutto immutato.

Si inizia il 10° (extra inning) con la regola del tie-break: un uomo in prima ed un uomo in seconda. Rimini parte molto bene e segna quattro punti, portando il punteggio sul 7 a 3. Si passa in difesa: Ridolfi non è freddo come nell’inning precedente e non viene aiutato dalla difesa. Fano può così rimontare. Sul monte sale Di Giacomo, ma neanche lui riesce ad arginare la voglia di vittoria del Fano, che riesce con un “walk off” a segnare il punto decisivo dell’8 a 7, aggiudicandosi anche gara2.

I PROSSIMI IMPEGNI
Due brutte sconfitte che fanno recuperare in classifica il Fano, ora attardato di una sola partita dai Pirati, mentre i Falcons, che hanno chiesto il rinvio della giornata per gli impegni dell’under 18, potrebbero approfittare di questa doppia battuta d’arresto.

Gilberto Zucconi, manager dei Pirati, dovrà far dimenticare in fretta la giornata ai suoi ragazzi e fare tornare la squadra nelle migliori condizioni possibili per evitare qualsiasi ulteriore passo falso che potrebbe compromettere l’ottima stagione fin qui disputata.

Prossimo impegno dei Pirati tra le mura di casa domenica 27 settembre, stessi orari, contro l’ASD FOVEA di Foggia. Anche queste partite casalinghe saranno trasmesse in diretta sulla pagina Facebook Icaro Sport.

Enrico Bonemei
Addetto stampa Erba Vita Junior Rimini Baseball

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO