Indietro
venerdì 18 settembre 2020
menu
La prima volta

Il Retina Cattolica Volley nella stagione 2020/2021 giocherà in serie B2

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 31 lug 2020 09:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Retina Cattolica Volley nella stagione 2020-21 disputerà il campionato di serie B2. Un grande salto di qualità per la società, per la città e per tutto il movimento locale che ruota intorno al volley e allo sport: per la prima volta nella storia di Cattolica la pallavolo femminile avrà un campionato nazionale di serie B2.

“Una promessa mantenuta – dice il presidente del Cattolica Volley, Paride Perlini -. L’anno scorso eravamo partiti con l’ambizione di fare un ottimo campionato, poi il Covid ha fatto perdere la possibilità di poterci giocare la B2, anche se in realtà ci ha fatto perdere cose ben più importanti. In ogni caso, alla fine di tutto la dirigenza ha pensato di iniziare ad acquisire i diritti della B2, che avremmo potuto conquistare sul campo. Siamo riusciti a trovare i diritti di una squadra della provincia di Brindisi, Mesagne Volley, che a causa del Covid purtroppo sta vivendo una forte crisi societaria, nonostante il forte impegno del suo presidente Fabrizio Sportelli”.

L’allenatore del Retina Cattolica Volley Matteo Costanzi parla di “un regalo meritato, voluto, purtroppo il Covid ha fermato il campionato sul più bello, ma i nostri dirigenti hanno capito il lavoro fatto in questi due anni e ci hanno dato l’opportunità di fare un campionato nazionale. Una B2 richiede uno sforzo diverso rispetto a una serie C regionale, abbiamo fatto la scelta di confermare le nostre protagoniste, quelle ragazze che hanno dimostrato tanto, hanno incarnato il valore del gruppo. Ci sarà qualche piccolo innesto che ci darà un po’ di esperienza, che un campionato nazionale richiede”.

Un messaggio ai tifosi? “Questa B2 è un regalo anche per il nostro pubblico e per tutta la città di Cattolica. Ci auguriamo che le normative permettano ai nostri tifosi di seguirci sugli spalti”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO