Indietro
menu
Dal sito del Ministero

Fragolino e farina di castagne. Due lotti richiamati per rischio chimico

In foto: i prodotti interessati
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 24 lug 2020 15:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Fragolino rosso e farina di castagne. Negli ultimi giorni il Ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo per un lotto di questi due prodotti.
Il fragolino rosso è stato prodotto per l’azienda La Colombara Spa da Contri Spumanti Spa, nello stabilimento di via L. Corradini 30/A a Cazzano di Tramigna, in provincia di Verona. É venduto in bottiglie da 75 cl con il numero di lotto 90032. All’interno si segnala la presenza di ocratossina A oltre ai limiti.

Per quanto riguarda invece l’altro prodotto richiamato si tratta di un lotto di mix a base di farina di castagne a marchio “Le Farine Magiche” Lo Conte prodotto da Ipafood Srl nello stabilimento di via San Nicola a Trignano, ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino. E’ venduto in confezioni da 400 grammi con il numero di lotto 19298 e il termine minimo di conservazione 31/10/2020. All’interno è segnalata la presenza di una contaminazione da aflatossine.

A scopo cautelativo, si raccomanda di non consumare il prodotto con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita d’acquisto.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini