Indietro
martedì 4 agosto 2020
menu
Open Days di Fluxo

Beer Yoga: torna per quattro giorni tra Rimini e la Valmarecchia

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 7 giu 2020 18:56 ~ ultimo agg. 18:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Torna a grande richiesta, e solo per quattro giorni, Beer Yoga, una delle tendenze in fatto di fitness dell’estate e molto in voga soprattutto in California.

L’occasione per provare questa innovativa disciplina arriva grazie alla partnership tra Birra Amarcord e gli Open Days di Fluxo. L’associazione sportiva che già da alcuni anni promuove l’allenamento sportivo all’aperto, riparte per una nuova stagione estiva e quest’anno, vista l’alta richiesta post lockdown di allenamenti in sicurezza e in ampi spazi all’aperto, con ben quattro location: due a Rimini (Darsena e Ponte di Tiberio e due nella Valmarecchia, a Santarcangelo e a Poggio Berni).

“Il Beer Yoga con Birra Amarcord sarà la ciliegina sulla torta di questi Open Days – spiega Andrea Lombardi, coach e organizzatore di Fluxo –. Per tutti i quattro giorni intorno alle 20, mentre il sole tramonta riproponiamo questa nuova disciplina, molto amata in tutto il mondo”.

Nata a Berlino, ma ormai pratica diffusa in tutto il mondo, Beer Yoga è approdato in Italia da un paio d’anni. Fare esercizi di yoga aiutandosi con una bella birra fresca è il trend del momento in California e la Romagna, sempre al passo con i tempi, non poteva essere da meno.

Non molto diversa dallo Yoga classico, lo Bier Yoga (è il nome originario) non ha quasi nulla di diverso dalla antica pratica indiana: unica differenza è l’utilizzo di una bottiglia di birra. Le posizioni dello yoga sono le stesse ma vengono assunte con l’ausilio di una bottiglia dalla quale si può sorseggiare la bevanda a base di luppolo. Tenendo la bottiglia in mano si mettono alla prova equilibrio e stabilità”.

Ad importare l’iniziativa in Romagna sono stati proprio Birra Amarcord e Fluxo che due anni fa hanno scelto di metterla subito in pratica. Immediato il riscontro di pubblico.

Concentrazione, tappetino e una bottiglia di birra (che per l’occasione sarà la “Gradisca” di Birra Amarcord), sono gli ingredienti di questa pratica sportiva.

“Birra Amarcord è sempre attenta alle tendenze che riguardano il mondo della birra e non poteva non interessarsi a questa nuova pratica che unisce sport e birra – spiega Elena Bagli, titolare di Birra Amarcord insieme al fratello Andrea –. Per il terzo anno, insieme a Fluxo abbiamo pensato di inserire lo Beer Yoga durante questi Open Days. Un modo sano e divertente di fare sport anche per un ritorno alla “normalità” dopo i mesi difficili di lockdown. Questa disciplina infatti è l’unione di tutti i valori che condividiamo nello sport e che sono alla base anche della nostra filosofia aziendale: emozione, allegria e stare bene”.

Birra Amarcord sarà partner di Fluxo per il Beer yoga e prosegue in questa fase post Covid19, il suo sostegno al mondo dello sport.

PROGRAMMA OPEN DAYS con Beer Yoga ore 20.00
8 Giugno Piazza della Darsena
9 Giugno Parco Clementino
10 Giugno Ponte di Tiberio
11 Giugno Arena di Poggio Berni

In caso di maltempo gli eventi saranno spostati nei giorni successivi. Si consiglia di seguire, per eventuali cambi di programma, le pagine social di Fluxo e il sito www.fluxomovement.it.

Notizie correlate