Indietro
menu
Passeggiate illecite

Sconfinamenti sui sentieri della Valmarecchia. Le sanzioni della Polizia di Vallata

In foto: controlli a Santarcangelo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 3 apr 2020 14:57 ~ ultimo agg. 15:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Insieme alle altre forze dell’ordine, la Polizia locale della Valmarecchia prosegue nel presidio delle strade e dei luoghi di aggregazione abituale – come ad esempio i parchi – per verificare che siano rispettate le disposizioni per il contenimento del contagio.

Nel pomeriggio di giovedì, a seguito di una segnalazione gli agenti sono intervenuti in via Molino Moroni a Poggio Torriana, riscontrando la presenza di una persona che passeggiava con due cani nei pressi della ciclabile lungo il fiume Marecchia. Risultando residente nella Repubblica di San Marino, la persona è stata sanzionata per violazione delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19.

Successivamente, sempre sul posto, è stato individuato anche un ciclista che stava percorrendo un sentiero sterrato in direzione di Torriana: essendo residente a Rimini, è anche lui incorso nelle sanzioni previste per la violazione delle limitazioni agli spostamenti.

Dal 9 marzo ad oggi, sul territorio dei dieci Comuni dell’Unione Valmarecchia, la Polizia locale ha controllato 1.079 persone e 351 esercizi pubblici, per un totale di 835 autocertificazioni acquisite e 13 sanzioni comminate.