Indietro
giovedì 3 dicembre 2020
menu
Campionato Sammarinese

Tre Penne: dopo due mesi di stop Christofer Genestreti è tornato in campo

In foto: Christofer Genestreti (FOTO © FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 27 feb 2020 12:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo una frattura al secondo metatarso del piede destro che lo ha lasciato fermo ai box per due mesi, Christofer Genestreti è tornato in campo nel big match della scorsa giornata di Campionato contro il Tre Fiori.

Il difensore italiano afferma: “Dal punto di vista fisico mi sono sentito bene, mi manca un po’ la condizione che posso ritrovare solo giocando. Il piede ha risposto bene per tutti i 90′ e non ho accusato nessun fastidio.”

La sconfitta per 2-0 contro i gialloblu di Fiorentino è arrivata dopo un lungo periodo di imbattibilità, Genestreti commenta: “Sapevamo che prima o poi sarebbe dovuta arrivare una sconfitta, è arrivata contro la nostra bestia nera. Proprio contro di loro avevamo perso per l’ultima volta a fine 2018. Credo, però, che abbiamo disputato una buona gara, la migliore dall’inizio del 2020; quello che ci è mancato è stato un pizzico di cattiveria e convinzione in più nel portare la partita nella nostra direzione – prosegue -. I nostri avversari sono stati bravi a segnare nelle prime e vere occasioni che hanno avuto. Quando prendi gol così a volte può essere difficile rimediare, sono una formazione compatta e che lotterà fino alla fine su tutti i fronti.”

Settimana particolare per tutte le istituzioni sportive e non ferme a causa dell’ordinanza diramata da CONS e FSGC, che impedisce il regolare svolgimento dell’attività sportiva in territorio sammarinese come misura preventiva contro il COVID-19. Questo il pensiero dell’ex giocatore della Folgore: “È una situazione inconsueta, che non ci permette di allenarci tutti insieme a San Marino e ci costringe a compiere degli esercizi individuali. Sono sicuro che tutto rientrerà nella norma a breve e torneremo a ritrovarci in gruppo.”

Infine si sofferma sulla fase finale di questa stagione: “Sta arrivando il momento clou dell’anno. Non possiamo permetterci ulteriori passi falsi, dobbiamo allenarci sempre al massimo e mettere in campo quello che ci sta insegnando il nostro allenatore. Siamo consapevoli di avere ulteriori margini di miglioramento e se arriveremo alle ultime partite nella miglior condizione fisica e mentale dimostrando le nostre qualità, potremmo giocarcela con tutti per portare a casa dei trofei.”

Ricordiamo che le gare del Campionato Sammarinese questo weekend non si disputeranno fino a nuova comunicazione degli organismi preposti, proprio per le misure preventive spiegate sopra.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
FOTO