martedì 25 febbraio 2020
menu
Calcio Giovanile

Rimini Calcio. L'Under 14 vince il derby col Cesena. Fano bestia nera dei biancorossi

In foto: L'Under 14 del Rimini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
lun 20 gen 2020 14:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Print Friendly, PDF & Email

Campionato Berretti
Rimini-Vis Pesaro 0-0

RIMINI: Cattani, Santarini, Giovannini, Manfroni, Di Fino (41′ st Crescentini), Semprini, Tonini (20′ st Ulloa), Angelini (30′ st Aprea), Canini, Montebelli (41′ st Venerandi), Pecci. A disp.: Bascucci, Sardagna, Caldari, Accursi, Antonioli. All.: Cinquetti.

Non è bastata una prestazione convincente alla Berretti di mister Giordano Cinquetti per avere ragione, nel match disputato sabato al “Romeo Neri”, della Vis Pesaro. Nonostante qualche defezione in organico, nella ripresa sono entrati due allievi che si sono comunque ben comportati, i biancorossi hanno disputato una buona gara, tenendo per lunghi tratti in mano il pallino del gioco e costruendo alcune occasioni interessanti tra le quali un palo colto da Pecci. Stessa musica nella ripresa ma la difesa marchigiana è sempre riuscita ad avere la meglio. Dopo avere reclamato un rigore per un sospetto fallo del portiere su Canini, il Rimini è rimasto in inferiorità numerica per una discussa espulsione di Pecci. All’attaccante finito a terra al limite dell’area, è stata contestata la simulazione e per lui è scattato il secondo giallo. Nel finale i biancorossi hanno dovuto stringere i denti, nel finale i pesaresi hanno anche colpito una traversa, ma il risultato è rimasto invariato.

Campionato Under 17
Rimini-Fano 0-2

RIMINI: Mancini, Pavani (30′ st Pascucci), Semprini, Venerandi (30′ pt Travagliati), Bartolucci, Sardaro, Accursi, Bottini, Sacchetti, Guidi (30′ st Di Gregorio), De Cotis (10′ st Mengucci). A disp.: Lazzarini. All.: Vanni.

Passo falso casalingo per la formazione Under 17 di mister Lele Vanni che ieri, sul rettangolo verde di Gatteo, è stata sconfitta dal Fano. Nonostante una prima frazione molto ben giocata dai biancorossi, con alcune buone opportunità capitate a Sacchetti e Accursi, gli ospiti sono andati al riposo in vantaggio. Nella ripresa il Rimini ha cominciato con il piede giusto alla ricerca del pareggio, ancora alcune opportunità per pareggiare tra le quali una sfortunata traversa. Su un contropiede la cinica formazione ospite ha invece trovato il raddoppio che ha chiuso
definitivamente i giochi.

Campionato Under 16
Fano-Rimini 4-3

RIMINI: Piscaglia, Drammis (1′ st Bianchi), Dorsi (1′ st Zaghini), Rushani (19′ st Bedetti), Bracci, Casadei, Argenziano (1′ st Pozzi), Pontellini (1′ st Fabbri L.), Barbatosta (36′ st Del Monaco), Fabbri F., Capi (1′ st Giunchi). All.: Bonesso.

Nulla da fare per l’Under 16 di mister Loris Bonesso, ieri caduta nella tana della capolista Fano al termine di un match pirotecnico. I biancorossi sono partiti con il piede giusto portandosi in vantaggio con Argenziano. Poi i granata si sono scatenati e con un micidiale tris hanno chiuso la prima frazione sul 3-1. All’inizio della ripresa il poker che sembrava aver messo il punto esclamativo ala match. Nonostante il passivo il Rimini ha reagito alla grande prima accorciando le distanze con Bianchi, poi riportandosi sotto grazie a una bella incornata di Lorenzo Fabbri. Finale di gara con i biancorossi all’assalto alla ricerca del pareggio, un 4-4 sfiorato due volte da Pozzi e poi con Bianchi la cui rete è però stata annullata dall’arbitro per un presunto fuorigioco. Nonostante il rammarico per il risultato, la grande capacità di reazione dei ragazzi di mister Bonesso lascia ben sperare in chiave futura.

Campionato Under 15
Rimini-Fano 1-2

RIMINI: Porcellini (20′ st Campedelli), Zangoli, Cicconetti, Gianfrini, Caverzan (1′ st Morelli), Lilla, Faeti (20′ st Di Pollina), Zamagni (1′ st Pasos), Gerboni, Alvisi, Michelucci (15′ st Lonardo). All.: D’Agostino.

Sconfitta amara per la formazione Under 15 guidata da mister Matteo D’Agostino, ieri superata di misura a San Vito dal Fano. Nonostante diverse assenze i biancorossi hanno sfoderato una prova positiva, entrando in campo con il piglio giusto. Dopo soli 10′, però, una beffarda deviazione ha permesso agli ospiti di portarsi avanti. Il Rimini ci ha provato impensierendo il portiere ospite con alcune conclusioni dalla distanza di Gerboni e Alvisi. Nella ripresa Porcellini si è reso protagonista di due interventi importanti, poi nulla ha potuto sul rigore con il quale
gli ospiti si sono portati sul 2-0. Nel finale Gianfrini ha accorciato le distanze ma il derby si è colorato di granata.

Campionato Under 14
Rimini-Cesena 3-0

RIMINI: Jashar, Ciavatta (13′ st Brisku), Bacchiocchi, Imola, Urcioli, Tamburini, Hassler, Gabellini (25′ st Volonghi), Giometti (25′ st Giacomini), Rubino (18′ st Mini), Cesarini (25′ st Paganini). A disp.: Cerretani, Cecchi, Capicchioni. All.: Magi.

Netto successo per l’Under 14 di mister Lorenzo Magi nel sentito derby con il Cesena giocatosi ieri al “Romeo Neri”. Un match piacevole, tirato e giocato a ritmi alti da entrambe le formazioni. Il Rimini parte subito forte e, a parte un palo colpito dagli ospiti, passa al termine di una bella azione corale con Giometti, abile a insaccare un cross dalla sinistra di Hassler. Il raddoppio, sempre al termine di una bella azione manovrata, grazie a Gabellini bravo a riprendere una respinta della difesa e a battere il portiere con una conclusione a giro. Nella ripresa biancorossi in dieci per l’espulsione di Hassler ma il Rimini ha tenuto bene il campo e controllato la situazione. Nel finale calcio di rigore per il Cesena, la conclusione si è stampata sulla traversa, poi penalty per i biancorossi trasformato da Giacomini che ha siglato il definitivo 3-0.

Campionato Under 13
Rimini-Cesena 2-2 (0-1, 0-1, 1-0, shootout 22-21)

RIMINI pt: Ripari, Graziano, Diarrasouba, Zanieri, Brisku, Lepri, Urbinati, Romualdi, Shei. All.: Finotti.
RIMINI st: Di Ghionno, Padroni, Para, De Gaetano, Cecchetti, Betti, Brolli, Alessi, Bernardi. All.: Finotti.
RIMINI tt: Di Ghionno (10′ Ripari), Graziano (10′ Alessi), Cecchetti, Brisku, Lepri (10′ Zanieri), Urbinati, Padroni, Shei (15′ Romualdi), Diarrasouba. All.: Finotti.

Pareggio meritato nel derby con il Cesena disputato ieri a Gatteo per l’Under 13 di mister Massimo Finotti. I biancorossi hanno disputato una gara volenterosa tenendo il campo con grande determinazione e attenzione. Il Cesena si è aggiudicato di misura le prime due frazioni, il Rimini la terza grazie al gol di Padroni su assist di Diarrasouba. Poi i riminesi hanno avuto la meglio negli shootout pareggiando il computo complessivo. Per i baby biancorossi, che all’andata avevano incassato 9 reti dai bianconeri, un altro passo avanti importante a testimonianza del lavoro e della crescita del gruppo.

Sergio Cingolani
Ufficio stampa e comunicazione Rimini F. C.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna