Indietro
sabato 8 agosto 2020
menu
Basket C Silver

La Santarcangiolese sconfitta in casa da Correggio. Infortunio per Grassi

In foto: (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 1 dic 2019 10:09 ~ ultimo agg. 11:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Santarcangiolese-Correggio 65-70

IL TABELLINO
Santarcangiolese: Fusco 17, Nervegna 14, Zannoni 13, Adesoun 4, Raffaelli 14, Dimonte 3, Sirri, Grassi, Malatesta Ne, Dini Ne, Adduocchio Ne. All. Evangelisti.

Correggio: Messori 3, Fed. Ricco 8, Morgotti 13, L.Guardasoni 12, Fra.Riccò 5, Ferrari 3, Vivarelli 5, Lavacchielli 7, Frilli 18, Ligabue Ne, Guardasoni Ne, Branchini Ne. All. Stachezzini.

Arbitri: Fioriti, Gennari.

Parziali: 15-17, 46-38, 54-53, 65-70.

CRONACA E COMMENTO
Sconfitta interna che brucia per la Santarcangiolese, che perde tra le mura amiche contro una concreta Correggio. La squadra di Evangelisti, senza lo squalificato Fornaciari, subisce anche l’infortunio di Grassi e con le rotazioni ridotte all’osso, arriva allo sprint finale senza energie.

Primo quarto che inizia con Adeosun protagonista con i rimbalzi offensivi e 4 punti segnati, Correggio è molto imprecisa e i padroni di casa si portano sul 6 a 2 al quinto minuto. In un contatto con che sembrava innocuo Grassi si ferma per un dolore all’alluce del piede destro e chiede il cambio. Interviene il medico e viene allertato il 118 facendo intendere che il problema non è di poco conto. La partita continua ma la Santarcangiolese subisce il colpo e sul finire di quarto Correggio ribalta il punteggio con il lungo Morgotti che fa valere i suoi centimetri nel pitturato. Il quarto termina sul 17 a 15 per gli ospiti.

Nella seconda frazione Fusco da una parte con le conclusioni ravvicinate e Frilli dall’altra con i tiri da tre punti sono i protagonisti. I gialloblù si portano a più 8 con la bomba di Dimonte e mantengono il vantaggio fino alla fine del quarto sul punteggio di 46 a 38.

Comincia la ripresa e Santarcangelo allunga ancora grazie alla bomba di Raffaelli e si porta sul 51 a 38, Morgotti e i fratelli Riccò però non ci stanno e riportano a contatto Correggio. A metà del quarto anche per Nervegna deve intervenire il medico, fortunatamente per lui è solo un colpo al ginocchio e dopo un minuto anche se zoppicante rientra in campo. Santarcangelo però non segna più e Correggio mette la testa avanti prima che Fusco segni il canestro del 54 a 53 sul finire di quarto.

Ultimi dieci minuti con i padroni di casa sulle gambe. La tripla segnata sulla sirena dei 24 da 8 metri di Guardasoni è un brutto segnale, Nervegna sempre da tre tiene a galla i suoi ma Lavacchielli e Guardasoni sempre da tre punti scavano un solco di 8 punti che a due minuti dalla fine sembra difficile da recuperare. Ancora Nervegna da tre punti avvicina Santarcangelo sul 64 a 69, gli attacchi successivi però per Santarcangelo non sono fortunati con Correggio che riempie l’area e sfida i padroni di casa a tirare da tre punti. Punteggio finale Santarcangiolese 65-Correggio 70.

Ora per i gialloblù e tempo di leccarsi le ferite aspettando notizie sull’entità dell’infortunio di Grassi.

Prossimo impegno per la Santarcangiolese sabato prossimo ad Argenta contro una delle protagoniste di questo campionato di C Silver.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione