Indietro
giovedì 9 aprile 2020
menu
Boxe Santarcangelo

Alex Mohamad vince un incontro spettacolare con Marco Bombardi al Pala De Andrè

In foto: Alex Mohamad con i maestri Gianni Montanari e Tiziano Scarpellini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 9 dic 2019 16:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È tornata la boxe al pala De Andrè di Ravenna venerdì sera 6 dicembre dopo dieci anni con una riunione di boxe organizzata dalla Boxe Ravenna di Alberto Servidei, proprio a dieci anni dalla sua difesa del titolo intercontinentale professionisti.

Sul ring per la Boxe Santarcangelo di Romagna il peso welter Alex Mohamad, che affrontava il pugile della Boxe Ravenna Marco Bombardi, come match clou della serata tra i dilettanti.

Il match qualificato Elite 1 serie vedeva i due atleti senza casco con tre round di tre minuti ciascuno.

L’incontro già dal primo round dava segnali di una vera battaglia senza esclusioni di colpi alla figura e al volto, con scambi alla media e corta distanza. Il ritmo era altissimo, centinaia di colpi da entrambi in ogni round.

Al termine dell’incontro, finito in crescendo da entrambi, i giudici decretavano la vittoria a favore di Mohamad, sempre reattivo e pronto a rispondere agli attacchi di Bombardi, con colpi puliti.

Dopo la premiazione, i circa mille spettatori presenti applaudivano a non finire entrambi per lo spettacolo offerto, che sicuramente non ha tradito le aspettative, sicuramente il match più bello della serata.

“Grande soddisfazione da parte nostra per la prestazione di Alex Mohamad, ma anche le congratulazioni per Marco Bombardi per la grande prova” è il commento dei maestri Gianni Montanari e Tiziano Scarpellini.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna