Indietro
menu
Via libera in Consiglio

A Misano 12 milioni per il triennale delle opere pubbliche

In foto: un rendering
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 27 dic 2019 13:32 ~ ultimo agg. 14:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Con l’approvazione del bilancio di previsione, il consiglio comunale avvia il piano triennale delle opere pubbliche 2020-2022 a cura del Comune di Misano. Gli investimenti complessivi saranno di 12 milioni, finanziati da contributi da enti pubblici, mutui e oneri di urbanizzazione, oltre alla prevista vendita di immobili.
Circa un milione andrà agli interventi su viabilità: asfalti, arredi urbani, le due rotatorie sulla ss 16. Sarà completato l’arredo del lungomare fino a Portoverde che da questo punto di vista sarà saldato definitivamente a Misano. Il Comune interverrà per realizzare la pista ciclo pedonale Misano Monte-Scacciano-Riccione e la prosecuzione della ciclabile lungo la Riccione-Tavoleto da Casette fino a Cella.
Nel Piano è prevista la nuova palestra nell’area di Via Rossini, nuovi spogliatoi al campo sportivo di Villaggio Argentina e interventi corposi allo stadio di Santamonica. Un milione di euro sarà destinato al consolidamento sismico nel plesso scolastico di Via Rossini.
Per quanto riguarda le aree verdi, previsto un corposo piano di riforestazione al Parco della Greppa, corso fluviale dell’Agina e del Conca. Prevista anche la sistemazione complessiva del Parco Mare Nord e della palazzina ora sede dell’Avis che si affaccia sul lungomare e sulla spiaggia.Dopo l’inaugurazione a Santamonica, prosegue l’impegno a completare la dotazione di centri quartiere intervenendo a Belvedere e Misano Brasile. Ampliamenti sono previsti per i tre cimiteri del territorio comunale.

Per il Sindaco Fabrizio Piccioni un piano “che incontra le esigenze più urgenti e che aderisce a quanto espresso dal programma elettorale della coalizione”. “Lo riteniamo un programma equilibrato e sostenibile sia sotto l’aspetto economico che ambientale. Ora ci aspetta la sua attuazione, fatta di progetti e di attuazioni, ma siamo convinti di andare nella direzione della qualità urbana”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna