venerdì 6 dicembre 2019
menu
Nuoto Pinnato

Trofeo Titano: vince la Calypso Piacenza, terzi gli atleti di casa

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 21 nov 2019 17:33 ~ ultimo agg. 17:36
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ottima partecipazione alla terza edizione del Trofeo Titano di nuoto pinnato, andato in scena domenica nella piscina del Multieventi Sport Domus con organizzazione della Domus San Marino in collaborazione con la Federazione Sammarinese Attività Subacquee.

Circa 180 gli atleti al via, in aumento rispetto allo scorso anno, in rappresentanza di otto squadre, provenienti da diverse parti d’Italia. La Domus San Marino ha addirittura raddoppiato il proprio schieramento presentando 27 atleti (erano 14 lo scorso anno) di cui 9 alla prima gara, preparati magistralmente da Anna Ballarini. In gara, nella categoria Esordienti B, Matilde Calisse, Alice Rosati, Giorgia Sebastiani e Martina Poggiali, mentre la categoria A ha visto al via Matteo Cardinali, Gioele Cremoni, Simone Rossi, Mattia Sebastiani, Davide Bucci, Leonardo Renzi, Lisa Poggiali e Lorenzo Dorokhove.

Per quanto riguarda gli agonisti, non sono mancate le soddisfazioni con diversi piazzamenti sul podio nelle varie categorie. Francesco Casadei è salito sul terzo gradino del podio nei 100 pinne, Emanuele Canti è arrivato 2° nei 50, Camilla Sansovini ha vinto nei 50, Aurora Zeppa ed Elena Marinoni sono giunte terze nella stessa distanza, mentre Veronica Pirroni si è piazzata al 5° posto nei 50 e sesta nei 100. Buone anche le prestazioni di Maria Bartolini, Aurora Toccaceli, Martina Sartini, Mirco Conti e Diego Toccaceli. Tutti hanno migliorato i propri personali, anche in questo caso grazie al grande lavoro svolto dal tecnico Giuseppe Ierardi. Da segnalare anche il 3° posto del master Marco Pirroni.

Grazie al contributo di tutti, la Domus San Marino è arrivata terza nella classifica a squadra, ad un soffio dal secondo posto (sfumato a causa di un paio di squalifiche per partenza anticipata) che è andato alla Guardia di Finanza di Modena. La vittoria è andata invece alla Calypso Piacenza.