Indietro
lunedì 26 luglio 2021
menu
Beach Tennis

San Marino Beach Tennis Mastercup: Beccacioli-Benussi e Cimatti-Gasparri vincono la 2a edizione

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 3 nov 2019 18:48 ~ ultimo agg. 19:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Doriano Beccaccioli e Davide Benussi si confermano i vincitori della San Marino Beach Tennis Mastecup. I vincitori della prima edizione del torneo si sono imposti anche nell’edizione 2019, appena conclusasi sui campi del Wonderbay di Serravalle. Dopo aver superato in semifinale il riminese Mikael Alessi e Nicolò Strano per 6-4 6-4, la coppia romana si è imposta in una finale senza storia su Marco Garavini e Dennis Valmori (6-0 6-0 il risultato), che in precedenza avevano eliminato in semifinale (6-3 6-2) la coppia di casa formata da Nicolò Bombini e Luca Carli, autori di un ottimo torneo.

Si conferma vincitrice del titolo femminile, pur con una compagna di gioco diversa rispetto alla prima edizione, anche Giulia Gasparri. Insieme a Sofia Cimatti è stata autentica dominatrice del tabellone rosa: dopo aver superato in semifinale con un netto 6-1 6-2 la campionessa del mondo in carica Maraike Biglmaier in coppia con l’azzurra Ninny Valentini, Cimatti – Gasparri hanno regolato in finale le finaliste della scorsa edizione Eva D’Elia e Veronica Visani, giunte all’ultimo atto del torneo dopo aver superato 6-4 6-2 Maddalena Cini e Greta Giusti. Finale quasi senza storia, vinta da Cimatti e Gasparri con un doppio 6-2.

Ad aggiudicarsi il titolo di doppio misto sono invece Linda Piermattei e Damiano Rosichini che hanno superato al termine di una finale molto combattuta la coppia formata da Carla Ceccarini e Marco Longhini (6-7 6-2 11-9 il risultato).

“Siamo molto soddisfatti della riuscita di questa seconda edizione della San Marino Beach Tennis Mastercup – il commento del direttore del torneo Stefano Pazzini -. L’alto livello dei match disputati, la cornice di pubblico numerosissimo in tutte tre le giornate, sommati ad una location unica a livello indoor come il Wonderbay, hanno contribuito a regalarci uno spettacolo unico. In veste di capitano della Nazionale sammarinese c’è anche grande soddisfazione per la semifinale raggiunta da Nicolò Bombini insieme a Luca Carli, che ne attesta la crescita tecnica e la grande maturità raggiunta. Un ringraziamento doveroso va alle istituzioni, agli sponsor che contribuiscono alla riuscita della manifestazione e ai volontari che hanno collaborato”.