venerdì 13 dicembre 2019
menu
Calcio a 5 C

Futsal Bellaria-I.C. Futsal 4-4

In foto: Webert Williamson
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 11 nov 2019 16:34 ~ ultimo agg. 16:36
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

L’I(nter) C(ity) si ferma a Bellaria. Un buon Futsal Bellaria riesce a fermare in casa l’Imola Castello nonostante diverse assenze. Padroni di casa decimati: in panchina, al posto dell’espulso Gregori, torna per un momento “Amarcord” mister Muccioli, mentre in campo pesano tanto le assenze di tre portieri (Braghittoni, Manzi e Pozzi) e tre pivot (Avdullai, Canducci e Giannini). Nel finale esce per infortunio anche un grandioso Williamson per via di un infortunio al ginocchio. Ma ogni momento buio della stagione può servire da lezione da cui si deve imparare qualcosa per essere una squadra migliore nel futuro.

Insegnamenti che gli arancioblù sembrano iniziare a recepire, dopo le sconfitte arriva un pareggio, amaro per come è maturato, ma giusto al netto delle occasioni. Primo tempo con un inizio scoppiettante: al terzo minuto vanno in gol i rossoblù al seguito di un sanguinoso pallone perso sulla trequarti, ma già al quarto Williamson ristabilisce la parità in chiusura sul secondo palo. All’ottavo imolesi di nuovo in avanti grazie agli sviluppi di un calcio di punizione che riescono ad ingannare Forlani. Il Bellaria potrebbe trovare il pareggio tre volte, con Aruci, Esposito e Tole, ma non è fortunato. Al ventitreesimo arriva la “mazzata”: al seguito di un buona azione, i bolognesi segnano l’1-3 chiudendo bene sul palo. La partita sembra avviarsi su binari prestabiliti, ma al minuto numero ventisette un autogol del capitano ospite riapre la gara.

La seconda frazione si apre sulle ali dell’entusiasmo per gli squali martello, che al terzo trovano il gol con un tiro da fuori di capitan Deluigi ed al nono acciuffano il vantaggio grazie ad una nuova rete di Williamson che spedisce in rete un pallone vagante in area avversaria. Lo sprint casalingo non finisce qui: al dodicesimo arrivano occasioni prima per Tole, poi per Meleleo che non trovano la rete. Al ventunesimo si affaccia l’Imola che spara fuori un pallone da posizione ghiottissima graziando Forlani. Appuntamento con il gol solo rimandato: gli ospiti agguantano la parità al ventinovesimo dopo un’azione manovrata dal basso.

Pareggio tutto sommato giusto, con gli imolesi che proseguono la loro striscia di imbattibilità cominciata alla seconda giornata ed i bellariesi che si prendono un buon punto in chiave salvezza.

Bellaria: Forlani, Aruci, Deluigi, Bici, Tole, Williamson, Meleleo, Consiglio, Gipsi, Trematore, Esposito, Hidri. All: Muccioli.

I.C. Futsal: Bianchini, Gjyshja, Scala, Argnani, Cavina, Paolini, Lesce, Betti, Visani, Marchese, Boustial, Mongardi. All: Ghirotti.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna