venerdì 24 gennaio 2020
menu
Basket B

Albergatore Pro RBR sconfitta al Flaminio dalla capolista Fabriano

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti Visualizzazioni 1.625 visite
dom 3 nov 2019 17:55 ~ ultimo agg. 5 nov 00:38
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min Visualizzazioni 1.625
Print Friendly, PDF & Email

ALBERGATORE PRO RBR-RISTOPRO FABRIANO 62-73

IL TABELLINO
ALBERGATORE PRO RBR: Bedetti F. 16 (3/4, 2/3), Bedetti L.11 (4/8), Rinaldi 10 (3/6, 1/2), Moffa 8 (2/4, 1/5), Rivali 7 (2/7, 1/2), Broglia 6 (3/6, 0/2), Ambrosin 2 (1/2, 0/1), Pesaresi 2 (1/1, 0/5), Bianchi, Chiari NE, Vandi NE, Ramilli NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

RISTOPRO FABRIANO: Merletto 22 (5/6, 1/2), Paolin 12 (3/5, 2/5), Petrucci 11 (2/3, 2/9), Radonjic 10 (2/3, 1/2), Fratto 8 (3/3, 0/1), Del Testa 6 (1/2, 1/4), Garri 4 (2/6, 0/2), Guaccio (0/2 da tre), Cicconcelli NE, Cianci NE, Pacini NE, Cola NE. All. Pansa, Cutugno, Bruno.

ARBITRI: Paolo Sordi e Matteo Lucotti.

Parziali: 13-19, 28-42, 46-62.

Rialzata la testa ad Ozzano, dopo due stop di fila, Albergatore Pro RBR è attesa da una sfida di cartello: al Flaminio arriva la Janus Basket Fabriano, capoclassifica (in condominio con Piacenza e Cento) con 10 punti, i biancorossi sono a quota 6. Si gioca davanti a 2.500 spettatori (di cui oltre 400 ospiti).

CRONACA
Il primo canestro è un sottomano di Merletto (0-2), che poi bissa dalla lunetta: 2/2 (0/4). Di Luca Bedetti il primo canestro di Rimini (2-4). Replica Petrucci (2-6), che poi infila la tripla del +7: (2-9). Ancora Luca Bedetti a segno (4-9). Ambrosin recupera il rimbalzo e va a canestro (6-9). Garri a segno da sotto (6-11). Accorcia L. Bedetti (8-11). Radonjic per il +5 ospite: 8-13. Merletto sale a 6, nuovo +7 dei marchigiani: 8-15. Rinaldi accorcia: 10-15. Garri per il nuovo +7: 10-17. Rivali dall’arco: 13-17. A -4″ fischiato un antisportivo a Pesaresi: Merletto dalla lunetta fa 2/2 (13-19). Rimessa Fabriano, che sbaglia, lasciando 1″ a Rimini. Il tiro di Pesaresi da un canestro all’altro è corto. Al 10′ RBR 19-Fabriano 19.

Il primo canestro del secondo parziale è di Fratto: 13-21. Imitato da Paolin, e Fabriano vola sul +10: 13-23. Petrucci, dopo una rubata, va a segno nonostante l’azione di disturbo di Pesaresi: 13-25 (+12). Dall’altra parte del campo Luca Bedetti fa 1/2 ai liberi: 14-25. Facile il canestro di Fratto da sotto: 14-27 (+13, nuovo massimo vantaggio). Del Teste dall’arco ritocca ancora il massimo vantaggio: +17 sul 13-30 a -5’31”. Assist di Rinaldi per il canestro in reverse di Moffa: 16-30. Moffa nell’azione successiva dalla lunetta fa 1/2: 17-30. Per poi volare in contropiede ed imbucare il suo quinto punto di fila: 19-30 a -4’27”. Paolin interrompe il buon momento dei biancorossi: 19-32. Pesaresi da sotto per il 21-32. Francesco Bedetti perde palla e Merletto è il primo a toccare la doppia cifra: 10 punti e tabellone che segna 21-34. Rivali fa 23-34. Fratto dalla lunetta con un pizzico di fortuna fa 2/2: 23-36 a -2’18”. Petrucci ai liberi fa 1/2: 23-37. Ultimi due minuti del secondo parziale. Rinaldi dalla lunetta fa 1/2: 24-37. Poi mette tra tripla dall’angolo del -10: 27-37. Merletto ai liberi fa 2/2: 27-38 a -42″. Francesco Bedetti fa 1/2 dalla lunetta: 28-39. Merletto a -3″ infila la tripla del nuovo +14: 28-42, punteggio con il quale si va all’intervallo lungo.

Rimini ha tirato malissimo dall’arco (2/10) e dalla lunetta (4/8). Fabriano ha l’80% da due e 9/10 ai liberi, 3/15 invece da tre. Troppi anche i rimbalzi concessi ai marchigiani: 10 per Rimini, 20 per gli ospiti.

Si riparte con un canestro di Rinaldi: 30-42 dopo quasi un minuto di gioco. Moffa da tre riporta Rimini sul -9: 33-42 a 8’16” dal 30′. A -7’44” antisportivo a Merletto. Per la prima volta questa sera RBR fa 2/2 dalla lunetta, con Luca Bedetti: 35-42. Merletto ai liberi fa 2/2: 35-44 a -7’05”. Petrucci dall’arco per il nuovo allungo ospite: 35-47. Ritoccato da Paolin, ancora da tre: Rimini sprofonda di nuovo sotto di 15 sul 35-50. Imitato da Radonjic: 35-53, -18 a -4’31”. Quattro di fila di Broglia (39-53). Francesco Bedetti da tre: break di 7-0 e tabellone che segna 42-53. Radonjic fa 2/2 ai liberi: 42-55. F. Bedetti a segno (44-55), imitato da Paolin (44-57). F. Bedetti fa 2/2 dalla lunetta: 46-57. Paolin da tre ricaccia indietro i biancorossi: 46-60. Fratto al termine di un contropiede scolpisce il 46-62 con cui si chiude il terzo parziale.

Il primo canestro dell’ultima frazione è di Broglia (48-62). Francesco Bedetti imbuca e subisce fallo: azione da tre punti (51-62 a -9’01”). Non si segna per quasi tre minuti. Merletto si butta dentro, fa canestro e subisce fallo: 51-65 con il libero aggiuntivo a -6’04”. Francesco Bedetti dall’angolo prova a riaprire la partita: 54-65 a -5’30”. Ma Rimini continua a buttare via palloni. Altro canestro più fallo di Fabriano, con Del Testa che imbuca e dalla lunetta trasforma per il 54-68. Assist di Rivali per F. Bedetti: 56-68. L. Bedetti in contropiede per il -10: 58-68 a -3’53”. La tripla di Broglia gira attorno al ferro ed esce, non è serata per Rimini. Rivali a -2’13” per il -8 (60-68). Radonjic da sotto imbuca e subisce fallo: azione da tre punti (60-71 a -1’59”). Rinaldi conquista il rimbalzo in attacco e ne mette due (62-71). Merletto dalla media (62-73 a -1’30”). Non si segna più. Finisce 62-73.

Rimini tira male: 41,4% dal campo e 69,2% ai liberi (contro il 45,5% dal campo ed il 94,1% dalla lunetta dei marchigiani) e soffre a rimbalzo (27 totali contro i 37 ospiti) al cospetto dell’avversario più forte incontrato finora.

Fabriano con i due punti del Flaminio sale a 12 punti, consolidando il primato in classifica. Albergatore Pro RBR resta a 6 punti. I biancorossi mercoledì recupereranno il match di Teramo e domenica torneranno al Flaminio per affrontare il Giulianova.

La partita Albergatore Pro RBR vs Fabriano sarà trasmessa su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv lunedì alle 23:20 (telecronaca di Marco Rinaldi).

IL DOPOGARA
Il dopogara del tecnico di Albergatore Pro Rimini, Massimo Bernardi:

Il dopogara del tecnico di Ristopro Fabriano, Lorenzo Pansa:

Il dopogara del play-guardia di Ristopro Fabriano Francesco Paolin:

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna