Indietro
giovedì 2 dicembre 2021
menu
Basket B

Albergatore Pro RBR-Fabriano, la vigilia di coach Massimo Bernardi

In foto: A Castel Sismondo l'invito dei tifosi al Flaminio
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 2 nov 2019 12:56 ~ ultimo agg. 3 nov 16:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Domenica alle ore 18:00 Albergatore Pro ospita al Flaminio Fabriano, capolista insieme a Piacenza e Cento a quota 10 (i biancorossi sono a quota 6). La vigilia del tecnico di RBR, Massimo Bernardi.

Coach, ulteriori riflessioni sull’ultimo quarto in rimonta ad Ozzano?
“Sicuramente il modo in cui abbiamo giocato è la strada da seguire. Quei 10′ sono stati perfetti ed è il livello a cui dobbiamo tendere per intensità, difesa e contropiede. Mi auguro che giocare 40′ a questi ritmi sia possibile, ma non sarà una cosa semplice perché comporta un dispendio di energie fisiche e nervose incredibile, anche se i ragazzi hanno dimostrato di poter esprimersi su questi standard. In quell’ultimo quarto abbiamo avuto delle ottime percentuali da tre punti che aiutano tutto lo sviluppo del gioco, anche se non è sempre possibile perché i tiri si possono sbagliare. L’importante è tendere alla perfezione in difesa perché la nostra squadra dipende da quello: ci siamo allenati bene ed abbiamo messo in campo quella energia contro un avversario forte in una situazione difficile da recuperare, ma i ragazzi hanno avuto la forza e la cattiveria giusta per portarla a casa.”

Domenica la super sfida contro Fabriano. Sarà la partita più difficile dell’anno?
“Affronteremo un avversario fortissimo, il più forte del campionato. Fabriano è una squadra più forte, esperta e talentuosa rispetto a noi ed i risultati, sopratutto quelli più recenti, lo confermano. Semplicemente domenica dovremo giocare senza dubbio una partita perfetta, dal primo all’ultimo minuto.”

Sono previsti 300 tifosi da Fabriano, l’atmosfera è molto interessante. Ci sarà una bella partita anche sugli spalti?
“Spero assolutamente che i nostri tifosi vengano numerosissimi e che ci sia un bel colpo d’occhio al Flaminio. E’ una partita difficile contro l’avversario più forte del campionato. Lo ripeto, dovremo fare la partita perfetta.”

L’INVITO DEI TIFOSI AD AFFOLLARE IL FLAMINIO

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport